La Pasta Dallari LG Competition apre il nuovo anno con una bella vittoria

Comincia bene il 2018 per la Pasta Dallari LG Competition Castelnovo Monti che supera a San Lazzaro di Savena la BSL con il punteggio finale di 46-71 nel 13° ed ultimo turno del girone di andata del campionato di Serie C Gold.

Il primo quarto comincia in sordina con tanti errori da una parte e dall’altra: il punteggio rimane basso, ma Lolli e Allodi ispirano San Lazzaro che chiude in vantaggio di 4 il periodo (14-10). Nel secondo quarto la gara si fa più vivace e le due formazioni iniziano a segnare con maggiore continuità. Con 4 punti consecutivi Mallon pareggia il match che rimane in equilibrio sino al parziale di 5-0 con cui si porta avanti la BSL. L’attacco dei padroni di casa si inceppa, sale la difesa dei reggiani e grazie al contributo dell’intero roster firma un parziale da 14-2 che permette alla LG di andare negli spogliatoi sul 29-38. Al rientro in campo il copione non cambia e Castelnovo dilaga nel punteggio: tutti i ragazzi di coach Diacci continuano a mettere in mostra un gran basket in entrambi i lati del campo e i montanari riescono a limitare la BSL a soli 5 punti segnati in 10 minuti. La Pasta Dallari è in pieno controllo della gara e raggiunge addirittura il +25 grazie alla tripla finale di Canuti (34-59). L’ultimo periodo inizia con un tentativo di rimonta dei bolognesi che firmano un parziale da 8-2, ma la coppia Šimaitis-Mallon torna a segnare e la LG rimane in pieno controllo del match. Nel finale c’è anche spazio per il debutto del giovane Bertucci (classe 2000) che dalla lunetta fa 2/2 e fissa il risultato sul 46-71.

Torna al successo la LG Competition che vince grazie ad una bella prova di tutti i suoi giocatori: Castelnovo fa la differenza nei due quarti centrali, segnando 28 punti nel 2° periodo e limitando gli avversari a 5 segnature nel terzo. Bene i soliti Šimaitis-Mallon (doppia doppia da 15 punti e 13 rimbalzi per l’argentino), prova positiva anche per Canuti, Magnani e Levinskis. Altro brutto stop per San Lazzaro che rimedia la sesta sconfitta consecutiva che la relega nelle zone basse della classifica. I ragazzi di Bettazzi rimangono in gara per 17 minuti prima di essere spazzati via da Castelnovo: Mellara e Allodi hanno provato a risollevare le sorti dei bolognesi, che chiudono però il match tirando con il 28% dal campo e che perdono il confronto a rimbalzo con un perentorio 31-58. La BSL tenterà di rifarsi domenica prossima nel match casalingo con Pontevecchio, mentre i reggiani saranno impegnati nella trasferta di Bertinoro contro Gaetano Scirea.

BSL San Lazzaro - Pasta Dallari LG Competition Castelnovo Monti 46-71

 Parziali: 14-10; 29-38; 34-59

 BSL San Lazzaro: Recchia, Lolli 5, Baietti 2, Mazzini 3, Quadrelli 3, Paratore 5, Rossi 4, Perini, Cempini 2, Rosa, Mellara 14, Allodi 8. Allenatore: Bettazzi

 Pasta Dallari LG Competition Castelnovo Monti: Canuti 8, Corradini 4, Canovi 4, Magnani 8, Rossetti 3, Šimaitis 16, Levinskis 8, Guarino 3, Mallon 15, Parma Benfenati ne, Bertucci 2, Barigazzi ne. Allenatore: Diacci.

 Arbitri: Zambelli - Gasperini

Nella foto Evaldas Levinski tra i migliori della LG

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Devi essere registrato per inserire un commento.

Powered by WordPress | Officina48