La grossa frana che ha tagliato le comunicazioni con Casa Manari

Foto Redacon

Casa Manari è una piccola borgata compresa nel territorio del vecchio comune di Busana. Ha una storia che, sebbene mai scritta, risale comunque al Medioevo. Si parla di un tale "Cavaliere di Volterra" che acquistò, forse nel Trecento, l'area ove ora sorge questo ameno gruppetto di case...

Attualmente, dopo qualche decennio di completo abbandono che datava dalla fine degli scorsi anni Sessanta, era stato un po' riassestato con l'acquisto di edifici rimessi a nuovo da parte di alcune persone, che ne avevano fatto la loro casa di vacanza.

Un unico stradello, che si stacca dalla provinciale Busana-Ligonchio, vi conduce (in auto). Ed ora quello stradello, da qualche anno anche asfaltato, ha ceduto - non è la prima volta - in uno dei punti critici lungo un versante che digrada nel Rio Riccò. Eloquente l'immagine che pubblichiamo.

Inutile dire, almeno s'immagina, che il ripristino non sarà rapidissimo...

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48