Progetto “…e se la neve fa scuola” del Comune di Ventasso

Ed è sempre più neve. Ma non solo. Sono anche (e soprattutto) servizi messi a disposizione dei cittadini e delle cittadine del Comune di Ventasso.

Stiamo parlando del progetto "....e se la neve fa scuola",  pensato e ideato dall'attuale amministrazione Comunale in collaborazione con l'Istituto Comprensivo di Busana e con destinazione finale le piste da sci di Cerreto e Ventasso Laghi. Stazioni ospitanti e,  per eccellenza, luoghi di ritrovo invernale per famiglie, singoli e (come in questo caso) bambini.

Il progetto, composto da tre proposte ben delineate e complete, si propone di avvicinare con l'ausilio di maestri esperti, gli studenti della scuola dell'obbligo agli sport sulla neve.

L'organizzazione dei corsi è stata affidata da parte del Comune al " Circolo Sportivo Ricreativo di Cerreto Alpi", una realtà molto attiva sul territorio del crinale.

Ma vediamo più in dettaglio le proposte:

La prima offerta è relativa alle “giornate bianche”, rivolta alle scuole dell'infanzia e alle scuole secondarie di primo grado.
L’obiettivo è di far conoscere la nostra montagna e il modo corretto di vivere l’esperienza sulla neve attraverso lezioni teoriche in classe con esperti del settore e include un primo approccio allo sci presso le stazioni sciistiche del comune.

La seconda offerta riguarda  Il “corso di sci”,  già iniziato il 13 gennaio scorso, prevede 8 lezioni, che si svolgono il sabato mattina in orario extra scolastico, e coinvolge circa 60 bambini.
Si svolge sia sulle piste di Cerreto Laghi sia su quelle di Ventasso Laghi.
Il pacchetto offerto prevede la disponibilità di maestri di sci, dell'attrezzatura e include il costo per gli impianti di risalita.

La terza offerta è rivolta al “corso di pattinaggio sul ghiaccio” , gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado del Comune avranno la possibilità  di iscriversi a un corso di pattinaggio da svolgere presso il Palaghiaccio di Cerreto Laghi per un numero di 4 lezioni in orario extrascolastico, che inizierà nel mese di febbraio.

Il progetto  complessivo ha un costo di circa 15.000 euro, ed è gratuito per le “giornate bianche” (trasporto, maestri di sci e pattinaggio, pasti ed attrezzatura), mentre per i corsi di sci e pattinaggio prevede un contributo da parte delle famiglie (80 euro per l’intero corso di 8 lezioni di sci, e 20 euro per le 4 lezioni di pattinaggio).

Il Consigliere delegato allo Sport Francesco Ferretti e  l’assessore alla Cultura e alla Scuola Marika Nuccini commentano cosi il pacchetto nel suo complesso "questo progetto è stato riproposto dopo la positiva esperienza delle “Giornate sulla neve” dello  scorso anno, arricchendolo con l’inserimento di due corsi aggiuntivi.

L’obiettivo è quello di avvicinare tutti i bambini delle scuole di Ventasso agli sport invernali, fornendo l’opportunità di iniziare a praticare e a conoscere gli sport quali lo sci e il pattinaggio su ghiaccio."

 

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Ci tengo inoltre a nome dell’Amministrazione comunale a ringraziare la Municipalità di Collagna che ha proposto, sostenuto e condiviso il progetto, dando fondamentale contributo alla sua attuazione.

    (Francesco Ferretti)

    Rispondi
  2. Complimenti all’Amministrazione comunale di Ventasso, un’ottima iniziativa! La vocazione del Comune di Ventasso deve essere per forza legata agli sport invernali anche per le generazioni future d’altronde credo sia tra i pochi comuni in Italia ad avere al suo interno 2 frazioni relativamente distanti e quindi 2 diversi comprensori sciistici! Se possibile, un ulteriore aspetto simpatico e interessante, potrebbe essere quello di pubblicare su Redacon le foto e i commenti dei ragazzi sulle piste da sci.

    (Miriano)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48