Home Bacheca A Ramiseto i Carabinieri soccorrono una signora isolata per neve

A Ramiseto i Carabinieri soccorrono una signora isolata per neve

2
10

Arriva da un comune dell’appennino reggiano coperto di neve una bellissima storia di solidarietà che vede protagonisti i componenti di una pattuglia della stazione carabinieri di Ramiseto.

I militari si trovavano in un bar del paese quando hanno sentito alcuni clienti che si domandavano come avrebbe fatto una signora in età che, proveniente dall’estero, era giunta la sera prima nell’abitazione del defunto padre, ubicata in località Poviglio Nuovo, a uscire dall’abitazione anche semplicemente per fare la spesa con le forti nevicate che imperversavano nella zona.

Discorsi che sono stati presi in considerazione dai carabinieri che si sono messi in macchina per andare a trovare l’anziana e sincerarsi che andasse tutto bene.

La donna, over 60, in effetti, come riferito ai militari, era in oggettive difficoltà.

Non poteva uscire di casa per andare a fare la spesa: davanti all’abitazione un metro di neve che di fatto le impediva di uscire.

In casa aveva solo del latte: al mattino aveva cercato di uscire per andare al negozio ma, a causa delle forti nevicate e della copiosa presenza di neve, non era riuscita a uscire.

I carabinieri l’hanno quindi rassicurata e dopo aver chiesto la lista si sono premurati di andare a fare la spesa per suo conto.

Giovedì pomeriggio  i negozi sono chiusi, ma i carabinieri di Ramiseto hanno superato tale difficoltà grazie anche all’incondizionata disponibilità del commerciante che, rintracciato dai carabinieri, si è reso disponibile ad aprire il negozio consentendo ai militari di fare la spesa per l’anziana.

Consegnata la spesa i carabinieri hanno anche spalato la neve davanti alla casa della donna realizzando un camminamento facilmente percorribile che poteva consentirle di raggiungere la strada.

Tutto ciò è accaduto ieri pomeriggio intorno alle 16.

Secondo quanto riferito dalla signora ai carabinieri, la stessa, proveniente dall’estero, era giunta nell’abitazione del defunto padre nella tarda serata di mercoledì. Ieri mattina si era ripromessa di andare a far la spesa, ma a causa della copiosa nevicata non era riuscita. Ci hanno pensato i carabinieri di Ramiseto sulla scorta di "chiacchiere da bar".

Articolo precedenteInviateci le vostre foto di queste giornate di neve, ne faremo un foto racconto: [email protected] WhatsA. 3397508981
Articolo successivoIniziative annullate per maltempo: gli aggiornamenti

10 Commenti

  1. Complimenti alle forze delle ordine per la lodevole azione compiuta ma una domanda: nel borgo citato è presente la copertura per la rete telefonica cellulare?
    Fatto salvo comunque il rispetto della volontà della persona interessata di contattare o meno telefonicamente qualcuno per ricevere aiuti.

    (IC)

  2. E bravi carabinieri, fa piacere vedere che ci sono persone che lavorano con umanità, il loro gesto porta senza dubbio ancora più prestigio alla divisa che indossano.

    (giuliano)

  3. E c’è da stupirsi? Questi sono i nostri carabinieri, persone dal cuore d’oro, oltre che professionisti nel loro mestiere. Ci assicurano la sicurezza dappertutto!!! Evviva l’Arma!!!!

    (Elisabetta Marmiroli)

  4. come cittadina di Ramiseto ringrazio i carabinieri della loro solidarietà,come figlia di un agente di pubblica sicurezza sono orgogliosa di ciò che hanno fatto
    Per tutti i villeggianti mi sento però in obbligo di dare un paio di dritte a Ramiseto il consorzio è aperto il giovedi pomeriggio,e contate sulla solidarietà montanara e sui
    vicini GRAZIE MILLE AI NOSTRI RAGAZZI IN DIVISA

    (lulu24)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.