La Pasta Dallari LG Competittion perde ancora, ma contro la prima in classifica

Evaldas Levinskis

Sconfitta in trasferta per la Pasta Dallari LG Competition Castelnovo Monti che nel 22° turno del campionato di Serie C Gold viene superata dalla capolista New Flying Balls Ozzano con il punteggio finale di 79-53.

La LG comincia bene il match portandosi avanti nel punteggio (6-7 al 3° minuto), le Flying Balls reagiscono con un mini break da 4-0 e la tripla di Canuti a metà quarto fissa il risultato sul 10-10. Ozzano alza il livello difensivo che limita le capacità offensive di Castelnovo e i padroni di casa ne approfittano firmando un terrificante parziale da 15-0 (8 di questi segnati da Folli) che permette ai bolognesi di chiudere il 1° periodo sul 25-10. Nel secondo quarto Castelnovo prova ad applicare qualche correttivo, ma Ozzano domina a rimbalzo e continua a tirare con alte percentuali, impedendo alla LG qualsiasi tentativo di rimonta: al 4-0 di inizio quarto firmato dai reggiani segue un parziale da 9-0 che spinge le Flying Balls sul +20 dopo appena 15 minuti di gioco. La Pasta Dallari segna solo 5 punti nella seconda parte del periodo e Ozzano chiude i primi 20 minuti avanti di 22 (41-19).

Nel terzo periodo il risultato è già compromesso, Castelnovo riprende a segnare ma i padroni di casa non mollano la presa e con un parziale di 14-3 arrivano sino al +30 a 2 minuti dalla fine del periodo. Šimaitis, Magnani e Levinskis approfittano del calo di tensione dei bolognesi e firmano un controparziale da 14-2 che fa rientrare gli ospiti a -18. In apertura di 4° quarto la LG è protagonista di un altro mini break da 4-0 che la riporta a -14, ma Ozzano non molla e Folli è protagonista del 10-0 che spegne ogni possibile speranza di rimonta della Pasta Dallari. Nel finale succede poco, con le Flying Balls che continuano a fare canestro e siglano alla sirena il risultato finale di 79-53.

La LG segna la miseria di 19 punti nei primi 20 minuti, con il risultato compromesso già a fine primo tempo. Il differenziale in campo tra le due squadre è evidente e, nonostante il rientro di Rossetti, Castelnovo subisce Ozzano sia sotto le plance (42-24 a rimbalzo) che per l’aggressività difensiva (solo 33% al tiro per i montanari). Altra grande prestazione per le New Flying Balls che manda a referto tutti i 10 giocatori del roster e chiude la pratica nei primi 20 minuti di gara. Per i felsinei arriva così la 14ª vittoria consecutiva che li mantiene in testa alla classifica insieme a Fiorenzuola. Ozzano proverà ad allungare la striscia positiva nella trasferta di domenica prossima a Pontevecchio, mentre la LG cercherà di sfruttare al meglio i due turni consecutivi sul parquet casalingo per avvicinarsi alla zona play-off: il 18 arriva Salus (quarta forza del campionato), mentre il 25 sarà la volta della stessa Pontevecchio.

New Flying Balls Ozzano – Pasta Dallari LG Competition Castelnovo Monti 79-53

Parziali: 25-10; 41-19; 61-43.

New Flying Balls Ozzano: Folli 17, Masrè 5, Morara 11, Chiusolo 8, Corcelli 5, Lalanne 5, Martini 4, Dordei 11, Agusto 10, Agriesti 3. Allenatore: Grandi.

Pasta Dallari LG Competition Castelnovo Monti: Canuti 3, Corradini 4, Barigazzi, Magnani 5, Rossetti, Šimaitis 16, Levinskis 10, Guarino 8, Torlai ne, Mallon 4, Parma Benfenati ne, Pitton 3. Allenatore: Diacci.

Arbitri: Fiocchi - Di Marco

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48