Cerredolo, drogato fermato dai carabinieri e segnalato alla Prefettura

E’ incappato nella rete dei controlli stradali intensificati dai carabinieri in concomitanza con il ponte pasquale. Fermato, è apparso preoccupato; circostanza per cui i carabinieri di Toano, dopo le procedure di identificazione, hanno approfondito i controlli trovandogli nelle tasche della felpa una dozzina di grammi di hascisc. Tanto è bastato ai militari per effettuare ulteriori verifiche presso l’abitazione del conducente, rivenendo sotto il cuscino del suo letto un’altra bustina con 3 grammi e mezzo di hascisc. La detenzione, ricondotta all’uso personale non terapeutico, ha portato quindi il 24enne reggiano ad essere segnalato alla Prefettura di Reggio Emilia quale assuntore di stupefacenti con il sequestro dei circa 15 grammi di hascisc rinvenuti in sua disponibilità.

E’ accaduto l’altra sera quando,, nel corso di controlli, una pattuglia dei carabinieri di Toano in località Cerredolo procedevano al controllo di un’autovettura condotta dal 24enne del paese. Il conducente, durante le procedure di identificazione, si mostrava preoccupato ponendo nervosamente le mani nella tasca centrale della felpa indossata. I carabinieri, insospettiti, terminati i controlli dei documenti di guida e di circolazione procedevano a eseguire un’ispezione personale che portava al rinvenimento di due involucri contenenti una dozzina di grammi di hascisc che il giovane nascondeva proprio nella tasca centrale della felpa indossata. Null’altro veniva rinvenuto nell’ispezione estesa anche al veicolo, mentre nel corso della successiva perquisizione domiciliare nella camera da letto, e precisamente sotto il cuscino del letto usato abitualmente dal giovane, i carabinieri rinvenivano una bustina in cellophane trasparente contenente altri 3,5 grammi di hascisc. Il 24enne reggiano veniva quindi condotto in caserma dove i carabinieri, avendo ricondotto la detenzione per uso personale non terapeutico, lo segnalavano quale assuntore alla Prefettura di Reggio Emilia.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48