Sabato a Ligonchio Elisabetta Paroli presenta il suo libro “La natura lenta dei tuoi sospiri”

Elisabetta Paroli. La natura lenta dei tuoi sospiri

Nell’ambito della rassegna “Eventi sperversi”, organizzata dall’Associazione Traffico di voci, sabato 19 maggio alle ore 17, presso lo spazio piano terra del Teatro di Ligonchio, Elisabetta Paroli presenta il suo libro “La natura lenta dei tuoi sospiri”, edito da “Linee Infinite”, insieme a Giorgio Pregheffi.

Un semplice incontro, tra quattro persone, ognuna di loro con un bagaglio pesante da portarsi dentro. Da sfondo, un paesino incantato all’ombra di silenziose montagne. È la base di partenza della trama del romanzo di Elisabetta Paroli, giovane autrice dell’Appennino, insegnante di scuola materna, che vive a Villa Minozzo. Elisabetta ha vissuto in montagna tutti i suoi 37 anni, sviluppando un amore smisurato per la sua terra e per la natura.

"Di Elisabetta si sa forse poco - affemano gli organizzatori - che vive a Villa, forse, insegna in una materna, forse, che scrive, per certo. E come molti che scrivono tende a non mettersi in mostra, bisogna scorrere le sue pagine per capire. Così abbiamo deciso di affrontare la lettura del suo romanzo, parecchie centinaia di pagine, che normalmente spaventano, danno adito a dubbi. Ma è successo quello che succede con i libri ben scritti, i libri che hanno una storia dentro, intensa: la lettura è scivolata via, una pagina dietro l’altra, sciolta e godevole fino alla fine. Perciò abbiamo chiesto a Elisabetta di venire a parlarci del suo scritto, di lei e di ciò che per lei è scrivere.  Giorgio Pregheffi, - concludono i responsabili - moderatore acuto e sempre preparato dialogherà con l’autrice, cercando di ‘scardinare’ il fortino di riservatezza di Elisabetta".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48