Torneo della Montagna, Casina-Baiso anticipata a venerdì sera. Domenica si gioca un’ora più tardi. Altri movimenti nel mercato dilettanti

Il campo di Casina

Dopo il primo posticipo di questa edizione del Torneo della Montagna (quello di lunedì scorso tra Baiso Secchia e Carpineti), è ora del primo anticipo serale: Casina-Baiso Secchia verrà giocata venerdì 6 luglio al campo di Casina (ore 20 i Giovanissimi, ore 21.15 i Dilettanti). Partita importante, perchè ci si gioca il secondo posto nel girone B (la seconda sfiderà negli spareggi la quarta del girone C, mentre la terza sfiderà la terza del girone A); in caso di pareggio, arriverebbe secondo il Casina (perchè la differenza reti sarebbe uguale, così come il numero di vittorie conseguite, ma il Casina avrebbe più gol segnati). Altra novità: domenica il fischio d'inizio delle gare sarà posticipato di un'ora, a causa dell'aumento delle temperature di questi ultimi giorni (dunque Giovanissimi ore 17 e Dilettanti ore 18.15). Di seguito ecco il programma completo del quinto ed ultimo turno della fase a gironi, reso noto ieri dal Csi.

Venerdì 6 luglio

Casina
06/07/2018 20:00 Casina-Baiso Secchia (Giovanissimi Girone B)
06/07/2018 21:15 Casina-Baiso Secchia (Dilettanti Girone B)

Domenica 8 luglio

Borzano
08/07/2018 17:00 Borzanese-Valestra (Giovanissimi Girone A)
08/07/2018 18:15 Borzanese-Valestra (Dilettanti Girone A)
San Giovanni di Querciola
08/07/2018 17:00 Querciolese-Leguigno (Giovanissimi Girone A)
08/07/2018 18:15 Querciolese-Leguigno (Dilettanti Girone A)
Carpineti
08/07/2018 17:00 Carpineti-Villa Minozzo (Giovanissimi Girone B)
08/07/2018 18:15 Carpineti-Villa Minozzo (Dilettanti Girone B)
Felina
08/07/2018 17:00 Felina-Cavola (Giovanissimi Girone C)
08/07/2018 18:15 Felina-Cavola (Dilettanti Girone C)
Baiso
08/07/2018 17:00 San Cassiano-Cervarezza (Giovanissimi Girone C)
08/07/2018 18:15 San Cassiano-Cervarezza (Dilettanti Girone C)

Sono squalificati per un turno: Davide Terni (Giovanissimi Borzanese) e Matteo Casali (Dilettanti San Cassiano). Inibiti, fra i dirigenti, a tutto l'8 luglio Stefano Dallari (Corneto, per comportamento irriguardoso nei confronti della terna) e Vittorio Rabotti (Leguigno, per eccessive proteste).

Il Csi ha anche ribadito che le ammonizioni e le ammonizioni con diffida, verranno azzerate con l'inizio dei quarti di finale, e saranno dunque ancora valide per gli spareggi.

Le combinazioni degli spareggi e quarti di finale

Il Csi ha anche riportato le modalità degli spareggi  e dei quarti di finale: le partite saranno disputate sul campo della squadra meglio classificata. Le partite avranno medesima durata (due tempi da 25' per i Giovanissimi, e due tempi da 45' per i Dilettanti); in caso di pareggio, per i Giovanissimi ci saranno due tempi supplementari da 8'  ciascuno (in caso di ulteriore parità, si qualificherà la squadra meglio classificata), e per i Dilettanti ci saranno due tempi supplementari da 15' ciascuno (in caso di ulteriore parità, si qualificherà la squadra meglio piazzata).

 

Diamo anche uno sguardo alla classifica marcatori.

Giovanissimi: Sarnelli (5, Querciolese), Romanciuc (5, Villa Minozzo), Ben Said (3, Gatta), Valentini (3, Baiso Secchia), Carbognani (3, Gatta), De Giuseppe (3, Vettus), Ruggiero (3, Vettus), Toni (2, Gatta), Fini (2, Corneto), Silvestri (2, Carpineti), Vaiano (2, Cavola), Castellani (2, Baiso Secchia), Scognamiglio (2, Carpineti), Messori (2, Cervarezza), Sacchetti (2, Vettus).

Dilettanti: Panigada (4, San Cassiano), Piermattei (4, Querciolese), Napoli (4, Carpineti), Bertani (3, Vettus), Rizzuto (3, Casina), Aliù (3, Cervarezza), Alicchi (2, Valestra), Ametta S. (2, Borzanese), Hoxha J. (2, Borzanese), Malivojevic (2, Gatta), Zamble (2, Valestra), Michelotto (2, Baiso), Carpi (2, Felina), Mengali (2, Cavola), Habib (2, Leguigno), Kuci (2, Querciolese), Salomone (2, Borzanese).

Ecco, inoltre, la classifica Disciplina (più punti=più squalifiche/diffide/ammende ottenute). Classifica che, ad esempio, nel caso di Villa Minozzo e Corneto, può essere determinante per il passaggio del turno (col Villa perdente per 3-0 col Carpineti, si guarderebbe proprio questa classifica, col Villa ad oggi in grande vantaggio).

Villa Minozzo 7
Baiso Secchia 10
Cavola 12
Querciolese 13
Leguigno, Felina 14
Vettus 15
Corneto 17
San Cassiano, Carpineti 20
Cervarezza, Gatta 21
Borzanese 22
Casina, Valestra 30

In occasione dell'imminente inizio della fase finale, il Csi ricorda che la riunione per le Fasi Finali è prevista per Lunedì 9 Luglio 2018 alle ore 19.30, presso l’Azienda Agricola “Cantina Collequercia” (Via Monte 1, Rondinara). Alla riunione sono invitate tutte le Società che stanno partecipando al Torneo della Montagna 2018. Durante la serata verrà offerto a tutti un assaggio dei prodotti tipici enogastronomici della Cantina.

Per quanto riguarda la categoria Juniores, ecco il programma del quinto turno  (si gioca domani).

05/07/2018 - 21:00 Felina-Gatta (a Felina)
05/07/2018 - 21:45 Montalto Sport-Olimpia Castellarano (a Vetto)
05/07/2018 - 20:30 Vettus-United Albinea (a Vetto)
Riposa: Corneto

Ed ecco la classifica marcatori: Colatini (4, United Albinea), Appiah (3, United Albinea), Dema (3, Olimpia Castellarano), Ginghini (3, Corneto), Ghelfi (2, Gatta), Morchid (2, Corneto), Paltrinieri (2, Corneto), Ponte (2, Olimpia Castellarano), Stompanato Buono (2, Montalto Sport.)

Mettendo da parte un attimo il Torneo della Montagna, passiamo all'attività invernale, visto che le nostre società stanno continuando a muoversi, in un mercato dilettanti molto attivo.

Filippo Badiali, nuovo giocatore del Progetto Montagna

Il Progetto Montagna ha preso il forte difensore Filippo Badiali('92), ex Eccellenza e Promozione con Atletico Montagna e Carpineti, e anche il centrocampista Davide Canovi ('91) dal Villa Minozzo. Progetto che dunque sta ormai finendo la formazione della rosa, per provare a fare un grande campionato nella prossima Terza Categoria. Il Carpineti ha concretizzato un grande ritorno: si tratta di Riccardo Cilloni, centrocampista tutto fare classe '94, che ritorna in biancoazzurro dopo la parentesi al Villa Minozzo. E' sicuramente un innesto non di poco conto per la Terza Categoria. Farà parte dello staff di mister Peila, il preparatore Gabriele Tazzioli. Colpo del Real Casina, che dopo i grandi movimenti per il reparto offensivo, ha inserito in rosa Jonathan Mamah, difensore ghanese classe 1992 reduce dall'esperienza al Villa Minozzo. In Promozione, grandi conferme per l'Atletico Montagna, col diesse Bimbi che ha raggiunto l'accordo anche per il prossimo anno con quattro pedine fondamentali per lo scacchiere di mister Montermini. Si tratta del portiere Nutricato, del difensore Nicola Cani e delle due punte Predelli e Silipo.

 

Da sx a dx: il diesse Bimbi, Nutricato, Silipo e mister Montermini

Mamah con la maglia del Real Casina

Di fianco al diesse Bimbi, Cani e Predelli

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48