Pre-saldi abusivi a Castelnovo, il sindaco: “In caso di controlli multe sino a 3 mila euro”

"Mi è stato segnalato - scrive il sindaco di Castelnovo sul profilo Facebook della pagina di Castelnovo Monti - che nei giorni scorsi alcuni negozi di Castelnovo, attivi in particolare nel settore abbigliamento, stanno promuovendo tramite i propri profili social iniziative di 'pre-saldi' anticipando la data formale di avvio dei saldi stessi, data che per l’Emilia-Romagna è fissata il 7 luglio".
"Vorrei informare - prosegue il sindaco - che questa pratica non è consentita: la Delibera di Giunta Regionale 1804 del novembre 2016 infatti sancisce che non possono essere effettuate, nei 30 giorni antecedenti i periodi dei saldi di fine stagione, vendite promozionali di prodotti quali abbigliamento, calzature, biancheria intima, accessori di abbigliamento, pelletteria e tessuti per abbigliamento ed arredamento. Le uniche eccezioni sono per negozi che stiano cessando l’attività o stiano effettuando il trasferimento in altri locali. Chiedo quindi di cessare tali promozioni anche attraverso i social: in caso di controlli la violazione della Delibera regionale comporta una sanzione amministrativa va da 516 fino a 3.096 euro".

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48