Base jumper muore dopo un lancio dalla Pietra di Bismantova. AGGIORNAMENTO: nota di Fausto Giovanelli Presidente Parco

Un bolognese di 42 anni residente ad Anzola Emilia, Alessio Stipcevich, praticante lo sport estremo del base jumping (disciplina sportiva estrema che prevede il lancio da cime e precipizi con la rapida apertura di un piccolo paracadute per l'atterraggio) ha perso la vita precipitando dalla Pietra di Bismantova.

Il fatto è accaduto intorno a mezzogiorno di questa domenica 8 luglio. Risulta che lo sportivo fosse già al terzo lancio in mattinata. Sono intervenuti i carabinieri e il 118 che ha solo potuto certificare il decesso.

La procura ha aperto una inchiesta, sequestrando anche i materiali (tra cui il telefonino che potrebbe avere ripreso l'ultimo volo), per stabilire la causa dell'incidente.

Il Soccorso Alpino in un suo comunicato ci dice che il base jumper é caduto sul sentiero che conduce alla Ferrata degli Alpini a poche decine di metri da uomini dello stesso Soccorso impegnati in esercitazione.

* * *

AGGIORNAMENTO: nota del Presidente del Parco Nazionale Fausto Giovanelli

"È tragico e gravissimo quanto accaduto alla Pietra di Bismantova ieri con la caduta del Base jumper. Ci sentiamo colpiti dal lutto per la giovane vita perduta e vicini alla famiglia e agli amici di Alessio Stipcevich. Ci stiamo interrogando sulle regole e anche su un'idea di etica per l'accesso e gli usi di un bene comune di tutti, di un luogo millenario, straordinario e anche sacro come la Pietra di Bismantova. Ora è un momento di dolore. Per il futuro dovremo, con altre istanze e istituzioni,valutare e riflettere. In particolare sugli sport estremi alla Pietra. Nessuno pensa di vietare queste esibizioni, definite per altro da altre autorità, ma ci sono condizioni di sicurezza di chi è ai piedi del monte e c'è anche un tema di uso e identità della Pietra: sì agli usi tradizionali che meritano uno spazio, ma questo è qualcosa di diverso. Abbiamo anche un accordo etico con i Benettini: se la Pietra, che è una montagna unica, diventa un luogo di sport estremi, si allontana dalla sua natura di luogo di tradizione e saperi.

(Fausto Giovanelli)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Devi essere registrato per inserire un commento.

Powered by WordPress | Officina48