Un fungo da Mondiale: la sfida torna il primo fine settimana di ottobre

Cinque edizioni di successo, centinaia di appassionati, decine di squadre, anche in rappresentanze di diversi paesi: a Cerreto Laghi, tra le province di Reggio e Emilia e Massa Carrara, nel Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano, sono già iniziati i preparativi per l'edizione 2018 del Campionato Mondiale del Fungo.

Gli iscritti sono già più di trecento che sabato 6 e domenica 7 ottobre parteciperanno al Mondiale, ideato dal blogger parmigiano Fra' Ranaldo - stimato Architetto Fabrizio Rinaldi – dal Parco Nazionale e dalla cooperativa 'I Briganti di Cerreto', in collaborazione con il Comune di Ventasso, la rivista 'Passione funghi e tartufi', l'associazione 'A passeggio nel Bosco' e Geoticket. Il numero dei partecipanti è sicuramente destinato a salire.

L'evento ideato con l'obiettivo di creare una manifestazione interamente dedicata al fungo porcino - da cercare, raccogliere, studiare,
raccontare, fotografare e cucinare – intende incentivare modi rispettosi di vivere il bosco e l'ambiente. Anche per questo, per partecipare alla
gara che avrà luogo domenica 7 ottobre, è obbligatorio prendere parte alla serata formativa di sabato 6 ottobre, organizzata in collaborazione
con il Reparto Carabinieri Parco nazionale Appennino Tosco Emiliano.

Le iscrizione online si chiuderanno il 30 settembre 2018, ma per chi si iscrive entro il 15 agosto ci sarà un notevole sconto sulla quota d'iscrizione.

Per iscriversi al Mondiale del Fungo è necessario compilare il modulo a questo indirizzo: http://www.parcoappennino.it/campionato.mondiale.fungo/iscrizioni.php

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48