Doppio anniversario in Val d’Asta per il Canto del Maggio, domenica 5 agosto

Domenica 5 Agosto,  presso il Campo del Maggio di Asta la  Compagnia Maggistica Monte Cusna celebra il suo 45 anniversario di attività e 40 anni di Rassegna Nazionale del Maggio mettendo in scena l’Orlando Innamorato, di Luca Sillari.

Il ricco cartellone di spettacoli della Compagnia Monte Cusna dedicati alla valorizzazione e riscoperta del canto del Maggio Drammatico che nella stagione 2018 ha già preso parte a due importanti manifestazioni una a Beverino in Liguria e l’altra a Regnano in Lunigiana.

A partire dalle ore 15:30 verrà messo in scena il maggio drammatico “Orlando Innamorato” di Luca Sillari, giovane interprete, musicista e autore prolifico della Compagnia Monte Cusna, affiancato nella sceneggiatura dalla Prof. Jo Ann Cavallo già docente presso la Columbia University di New York, grande appassionata non solo dell’epica classica ma della tradizione del maggio drammatico. Il testo è un libero adattamento dell’omonimo poema del “magnifico conte” Matteo Maria Boiardo. Si inserisce appieno in quella che è la tradizione più antica del maggio emiliano, fatta di opere in cui si raccontano storie di cavalieri tratte in massima parte dal poema epico. Questo testo in particolare nasce per dare corpo ad una duplice idea: da una parte attingere dal poema del Boiardo, inspiegabilmente ignorato dal maggio a differenza del Furioso dell’Ariosto, e dare continuità e nuova vita ai cavalieri per eccellenza quali Orlando, Rinaldo Carlo Magno ecc…  La stesura avviata nel gennaio del 2002 vede la prima rappresentazione in occasione della “Pasqua Rosada” il 30 maggio 2004 a Milano, a Palermo nel novembre 2010 presso il teatro Pasqualino e in Garfagnana nel 2006. La storia raccontata si concentra sulle vicende dei paladini della corte di Francia: Orlando, Rinaldo, Astolfo, Brandimarte e sulle avventure che vivono, nei boschi incantati, nei fantastici paesi del mondo fiabesco creato dal Boiardo nel ‘400: l’amore per la bella Angelica, le avventure di cavalieri senza paura ed un po’ spacconi, duelli di magia, incantesimi e dame bellissime. I paladini di Francia si trovano dispersi in un Europa antichissima e fiabesca in cerca di avventure, proprio mentre i guerrieri Saraceni guidati da Gradasso re di Sericana, minacciano di assalire Parigi e impadronirsi del trono di Francia e della corona di Carlo Magno. I paladini riusciranno comunque a ritrovarsi  in tempo alle porte della capitale di Francia, ed il lieto fine è assicurato come vuole la tradizione del maggio.

“Celebriamo questo doppio anniversario,  45 anni di attività del nostro complesso e 40 anni di Rassegna Nazionale del Maggio – commenta Giordano Zambonini, Regista della Compagnia -  con un testo scritto appositamente per la compagnia Monte Cusna, da uno dei nostri giovani autori, perché riteniamo che la capacità di accogliere e dare spazio ai giovani, nel corso del tempo, sia stata sin qui la chiave del rinnovamento generazionale e uno dei motivi della longevità e del successo della Compagnia Monte  Cusna. Proprio domenica avremo il debutto di due nuovi giovani interpreti, entrambi figli d’arte, che da questa stagione entrano a far partein modo stabile  del gruppo, e questo è il modo migliore per onorare la tradizione del Maggio e raccogliere l’eredità dei nostri padri che hanno fondato nel 1973 la Compagnia Monte Cusna e poi avviato la Rassegna Nazionale.”

Lo spettacolo si terrà anche in caso di maltempo nella struttura coperta Polivalente della Pro Loco di Asta, che collabora alla buona riuscita del Canto del Maggio.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48