Incontro dei giovani d’Italia l’11 e il 12 agosto con Papa Francesco: un raduno che sa molto di reggiano / FOTOGALLERY

Un gruppo di nostri giovani, che sono andati a piedi da Castelnovo a San Pellegrino,  i quasi 200 giovani che con don Giordano sono andati da Novellara fino a Lucca a piedi passando per la nostra montagna e  tantissimi altri da tante parrocchie dalla diocesi saranno presenti a Roma alla due giorni.

Inoltre sono partiti oggi alle 15 dal seminario di Reggio i coristi della  Corale della Resurrezione di Castelnovo Monti assieme all’altro sostanzioso gruppo di coristi e musicisti dell’Istituto Diocesano di musica e liturgia. Saranno a Roma questa sera ad animare con musica e canti la veglia di preghiera di Papa Francesco con i giovani d’Italia. L’inno della giornata è stato appositamente composto, assieme a tutte le partiture di un’intera messa, dall’istituto di musica e liturgia della diocesi e  il nostro concittadino, il Maestro Giovanni Mareggini ha avuto in tutto questo lavoro un ruolo fondamentale. E sarà lui questa sera a dirigere il grande coro di giovani che animerà la veglia di preghiera che si svolgerà al Circo Massimo come pure domenica mattina la Santa Messa in Piazza san Pietro.  "Un bel riconoscimento - scrivono dall'Unità pastorale castelnovece - che la Cei ha fatto al nostro maestro Giovanni Mareggini e all’Istituto di musica e liturgia della diocesi di Reggio Emilia (e  anche alla corale della Resurrezione che assieme a loro si esibisce) affidando a loro  l’organizzazione di canti e musica della due giorni e chiedendo di comporre un’intera messa e di realizzarla. Purtroppo apprendiamo con dispiacere da  Redacon che il nostro Vescovo non sarà presente a Roma per l’incontro dei giovani con Papa Francesco: a lui facciamo tanti auguri e una preghiera per una pronta guarigione tuttavia crediamo che in questo incontro,  pur mancando la presenza del nostro Vescovo, resti ancora  tanto di reggiano".

La veglia con Papa Francesco sarà trasmessa in diretta dalla 1° rete  Rai a partire dalle ore 18.30 di sabato 11 agosto mentre la santa messa di domenica,  in piazza san Pietro, sarà trasmessa dalle ore 9,30, in diretta, da SAT.2000.

"E’ stato un impegno enorme scrivere testi e musiche e altrettanto impegnativo farle imparare coinvolgendo giovani provenienti da altre diocesi d’Italia e 'armonizzare' il tutto anche sul piano logistico di viaggio e partecipazione alla veglia e alla messa". Al maestro Mareggini il grosso “in bocca al lupo” dell'unità pastorale così come a tutti quelli che hanno collaborato per rendere possibile questa partecipazione.

* * *

Redacon seguirà la due giorni in diretta, inoltre, attraverso la propria pagina Facebook con foto, testi e interviste.

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Mi auguro che eventi di questa risonanza contribuiranno, lo spero, a riportare la cittadinanza, i giovani in particolare, a rispolverare i valori fondanti del Cristianesimo e del Cattolicesimo in particolare. Se i valori e gli insegnamenti della Chiesa fossero stati mantenuti forse ci troveremmo con una società migliore, ma per tanti alla domenica è meglio stare a letto dopo le ore piccole che andare a Messa ad ascoltare insegnamenti che non si vogliono ascoltare. Per l’incontro con Papa Francesco oggi e domani a Roma, Mons. Enrico Solmi, Vescovo di Parma domenica 5 agosto non era a celebrare la S. Messa alla Madonna sul Monte di Vairo di Palanzano in quanto in viaggio a piedi per Roma con un gruppo di giovani e meno giovani della Diocesi di Parma.

    Franzini Lino

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48