Grande prova della Lg che a Ferrara raccoglie in rimonta la prima vittoria stagionale

Cristiano Magnani, protagonista della rimonta Lg

Primo successo stagionale per la E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti che sconfigge a domicilio la Vis Ferrara Basket 2018 con il punteggio di 67-71 nella seconda giornata del campionato di Serie C Gold. Splendida prova della formazione reggiana che, dopo aver inseguito per la maggior parte del match, ha portato a casa i due punti proprio negli ultimi minuti di gioco.
I padroni di casa partono molto bene e piazzano subito un parziale di 12-3 trascinati da Petronio e Davico. La Lg, che si presenta al match senza Parma Benfenati, Barigazzi e con Varotta e Lentini in lista ma non disponibili, fatica ad arginare i ferraresi che con la tripla di Farioli raggiungono il +10 (15-5).

Mallon e Franko provano a tenere la E80 Bema in partita, ma a fine quarto è 23-16 per Ferrara. Al rientro in campo la Lg piazza un parziale di 8-0 frutto di buone difese ed attacchi efficaci e si trova addirittura avanti nel risultato. La frazione corre in equilibrio, con le due squadre che rimangono a contatto sino a 3 minuti dalla fine quando è Ferrara a firmare un break da 9-0 che permette ai padroni di casa di chiudere in vantaggio la prima metà di gara.
Nel terzo quarto gli uomini di Furlani continuano a proporre il loro basket e con il gioco da 3 punti di Petronio toccano il +11 (47-36). Ci pensa un ottimo Mallon a tenere a galla gli ospiti, sino a far tornare la Lg a -4 quando mancano 2 minuti al termine del periodo.

Il finale è pero tutto di matrice ferrarese e la coppia Petronio-Mandic spinge i padroni di casa nuovamente sul +8 quando mancano 10 minuti alla sirena. L’inizio del quarto periodo è a favore di Castelnovo che, grazie ad una pioggia di triple firmate Magnani-Mallon, pareggiano il match a quota 59.

Nonostante le assenze, la E80 Bema è ancora lucida mentre Ferrara accusa la fatica e non riesce ad essere efficace in entrambi i lati del campo come accaduto nei primi 30 minuti. Farioli di pura classe tiene davanti i suoi con due fantastiche triple (65-61 al 36°), ma prima Franko e poi Magnani riportano i montanari a -1 con 3 minuti ancora da giocare. La tensione è palpabile e per 90 secondi nessuna delle due squadre riesce a segnare, sino a quando Longoni si carica sulle spalle la Lg: il giocatore lombardo realizza un ½ dalla lunetta che vale il pareggio poi, dopo gli errori di Petronio, Magnani e Ghirelli, a 18 secondi dalla fine segna il canestro del 67-69 Lg. Furlani chiama time-out per impostare l’azione offensiva dei suoi, ma Davico sbaglia il tiro dell’ipotetico pareggio. Il rimbalzo è preda delle mani castelnovesi e Guarino ai liberi fa 2/2 fissando il risultato sul 67-71 finale.
Grande prova per i ragazzi di coach Diacci, bravi a rimanere in partita senza permettere a Ferrara di prendere il largo. Ottima la gara di Mallon (22 punti e 8 rimbalzi per l’argentino), prestazione di carattere per Longoni e Magnani, veri protagonisti della rimonta finale della Lg. Da segnalare il positivo debutto in prima squadra dei giovanissimi Prošek (classe 2000) e Mabilli (2001), molto preziosi durante il loro impiego sul parquet. Ferrara gioca per tre quarti una buona partita e cede solo alla distanza, con la stanchezza che ha giocato un ruolo decisivo sul risultato finale. Performance di qualità per Petronio, Davico e Mandic, capaci di mettere in difficoltà la Lg in più situazioni, ma non sufficienti ad evitare alla Vis Ferrara la prima sconfitta della stagione.
I giocatori della E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti hanno dedicato la vittoria ai proprio compagni infortunati e osserveranno ora due turni di riposo consecutivi, con la speranza di svuotare l’infermeria.

Vis Ferrara Basket 2018 - E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti 67-71

Parziali: 23-16; 38-33; 58-50.

Vis Ferrara Basket 2018: Petronio 16, Davico 17, Cattani, Natali ne, Zanirato ne, Chemello, Mandic 14, Vigna 2, Favali 4, Farioli 9, Ghirelli L. ne, Ghirelli M 5. Allenatore: Furlani.

E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti: Franko 10, Bedeschi ne, Magnani 10, Torlai ne, Longoni 14, Levinskis 8, Guarino 5, Varotta ne, Mallon 22, Prošek 2, Lentini ne, Mabilli. Allenatore: Diacci.

Arbitri: Meli – Bettini.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48