Le Cicogne di montagna rivolgono a Bini una domanda: a quando un incontro istituzionale nazionale alla presenza dei comitati?

Riceviamo e pubblichiamo.

-----

L’incontro del Comitato Aree Interne a Palazzo Chigi per presentare un libro, al quale ha partecipato il sindaco Bini, segna la distanza fra il dire ed il fare.
A parole son tutti bravi, soprattutto se si parla senza prendere impegni, senza stabilire tempi e senza scontrarsi con le proprie parti politiche, che invece hanno fatto di tutto per arrivare alla situazione assurda vigente oggi in Emilia Romagna: chiusura dei PN proprio nelle Aree Interne e mantenimento in attività di quelli in pianura, seppur ridondanti.
Ma noi vogliamo credere nella buona fede e quindi chiediamo un impegno al Sindaco Bini: a quando un incontro istituzionale nazionale alla presenza dei Comitati per la riapertura dei Punti Nascita?
E, in modo complementare e non alternativo, a quando un incontro con Bonaccini sullo stesso tema?
Registriamo invece con favore l’iniziativa dei consiglieri regionali e della Presidente della Camera Maria Edera Spadoni che tornano alla carica in Regione con una risoluzione che ricalca in pieno le richieste che i Comitati hanno fatto dopo la chiusura del Punto Nascita di Castelnovo, bocciate dal Comune, snobbate dall’Unione dei Comuni della Montagna e dalla Provincia.
“La Regione riapra immediatamente il punto nascita di Castelnovo Monti visto che rispetta i parametri sulle nascite oppure, in subordine, invii un’ulteriore richiesta di deroga al Comitato Percorso Nascite nazionale. Richiesta che questa volta deve essere basata su dati realistici e non incompleti”.

(Cicogne di montagna)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48