Domenica presentazione del quaderno fotografico di Erica Spadaccini nell’ambito della mostra in corso a Palazzo Ducale

 Nell'ambito della mostra fotografica in corso a Palazzo Ducale fino al 2 dicembre con opere di Debora Costi ed Erica Spadaccini, nel pomeriggio di domenica, 11 novembre, sarà presentato il “quaderno” realizzato dalla casa editrice AbaoAqu “Nanîn”.
“Nanîn” è il titolo e la suggestione seguita nel suo lavoro fotografico da Erica Spadaccini, ripercorso nel quaderno intervallando le immagini con trenta “Haikai”, brevissimi pensieri poetici, di Rebecca Markaris. La presentazione domenica vedrà l'introduzione dell'Assessore alla cultura Emanuele Ferrari, letture di Debora Costi e la partecipazione di Erica Spadaccini.
Erica Spadaccini da quasi 15 anni si occupa di immagini, parole e colori per lavoro. Del suo percorso artistico e umano racconta: “Nasco nel mese di aprile 1978 sotto il segno del toro. Il rosso è il mio colore preferito, ovviamente. Da quasi 10 anni mi diverto e mi sfogo con la fotografia, in tutta libertà. Vivo fra le curve altalenanti dell’Appennino reggiano, all’ombra della Pietra di Bismantova. Cresco con l’istinto di leggere, osservare e fotografare”.
Condivide l'esposizione in corso a Palazzo Ducale con Debora Costi, che ha studiato grafica pubblicitaria ma ha nel paesaggio la sua principale fonte di ispirazione. Un paesaggio che non è mai banale, didascalico, ma che invece, nelle immagini che passano dalle vedute panoramiche fino a piccoli dettagli, cerca sempre la suggestione nascosta, il lato conturbante. Un paesaggio che diventa anche umano, cercando di individuare chi ne fa parte, fino a sondare la sua interiorità. “Come clessidra d'acqua” è il titolo del progetto fotografico di Debora Costi, abbinato a poesie di Simona Sentieri.
La presentazione domenica sarà ovviamente anche un'interessante occasione per visitare la mostra: l'appuntamento è alle ore 17 nelle sale espositive di Palazzo Ducale.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48