Oratorio Don Bosco: una targa in ricordo di Piera Marconi

“Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dov’erano, ma sono ovunque noi siamo”.

È questa la citazione da Sant’Agostino scelta dalla famiglia in ricordo della dottoressa e farmacista, Piera Marconi, morta a soli 54 per un male incurabile il 9 marzo 2015, e appesa da sabato 10 novembre in un’aula dell’oratorio Don Bosco dedicata.

“Piera ne sarebbe stata felice. Amava i giovani e i ragazzi. Pensare che da domani gli scolari di Castelnovo faranno catechismo in un’aula che porta il suo nome e ci ricorda i suoi valori e principi ci rende pieni d’orgoglio”, ha commentato il fratello, ed ex sindaco di Castelnovo ne’ Monti, Gianluca Marconi.

Dopo la celebrazione della Santa Messa, tenuta da Don Evangelista Margini alle ore 17:15, l’inaugurazione dell’aula, che si trova al secondo piano dello stabile, in via della Pieve 7, è avvenuta alle 18:00 con numerosi amici, ragazzi e parenti.

L’aula ospiterà i tanti e i catechisti che ogni giorno si ritrovano per svolgere le attività promosse dall’oratorio.

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48