Addio a Maria Anna Rossi, sorella di don Nildo

Maria Anna Rossi

Grande commozione a Casina per la notizia della scomparsa di Maria Anna Rossi in Venturi di 78 anni. Era sorella di don Nildo, ex parroco di Casina che è stato trasferito recentemente a Guastalla.

Maria Anna si è spenta mercoledì all’arcispedale Santa Maria Nuova dove era stata ricoverata domenica scorsa. Il marito Angelo Venturi nel passato ha ricoperto l’incarico di assessore nel Comune di Casina. Originaria della frazione di Leguigno, ha dedicato la sua vita principalmente alla famiglia che ha seguito con tanto impegno come casalinga. Maria Anna era molto religiosa. Si è provveduto alla donazione delle cornee.

Lascia nel dolore il marito Angelo, le figlie Paola e Silvia, i generi Ildebrando e Bruno, il nipote Tristano, i fratelli Graziano, Giuseppe, Gianni, don Nildo, le sorelle Graziella, Giovanna e Pina, i cognati, le cognate, i nipoti e gli altri parenti.

I funerali sono stati fissati per domani mattina (venerdì 30 novembre) con partenza in auto alle 9 dall’obitorio dell’ospedale di Reggio per la chiesa di Casina. Il feretro, terminata la Santa Messa, sarà poi accompagnato nel cimitero di Casina. Questa sera (giovedì 29 novembre), alle 20, nella chiesa parrocchiale di Casina sarà recitato il rosario in suffragio della defunta.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

3 Commenti

  1. Ciao zia, sarai sempre nei nostri cuori. Continua a seguirci da Lassù.

    R.

    Rispondi
  2. Invio sentite condoglianze a Graziano, a don Nildo e a tutti i famigliari.

    Elda Zannini Colombani

    Rispondi
  3. Il tuo ricordo sarà sempre con noi.

    Claudio Rossi, Marilena e Luca

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48