Dopo lo stop con Fiorenzuola, la E80 Bema cerca subito il riscatto: domenica 2/12 al Pala Giovanelli arriva Bertinoro

É tornato a disposizione Valerio Lentini, recuperato dopo un infortunio che lo ha tenuto fuori quasi due mesi

Nuovo impegno casalingo per la E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti che domenica 2 dicembre al Pala Giovanelli sfiderà Gaetano Scirea Bertinoro nel nono turno del campionato di Serie C Gold.
Domenica scorsa i montanari sono usciti sconfitti dalla trasferta in casa della corazzata Fiorenzuola e tenteranno quindi di rifarsi già questa giornata nel match in programma tra le mura amiche.
Castelnovo deve però ancora fare i conti con un’infermeria piena: coach Diacci ha ora a disposizione il playmaker Lentini, ma dovrà nuovamente fare a meno di Longoni e Barigazzi, mentre è in forse la presenza di Magnani che si è infortunato proprio nei primi minuti di gioco della scorsa partita.
Il prossimo turno ha un sapore particolare per la Lg, visto che i Cinghiali hanno affrontato Bertinoro per ben cinque volte nella scorsa annata sportiva: le prime due gare si sono svolte durante la stagione regolare, mentre gli altri tre confronti hanno avuto luogo durante i play-out. Castelnovo ha avuto la meglio negli scontri diretti per salvare la categoria (nonostante avesse perso gara-1 in casa) e, successivamente, anche Gaetano Scirea è riuscita a rimanere in C Gold dopo aver vinto la seconda fase degli spareggi.
Bertinoro è oggi allenata da un altro allenatore, Alessandro Tumidei, che ha però mantenuto le medesime caratteristiche di gioco proposte la scorsa stagione: Gaetano Scirea continua infatti ad essere una formazione molto brava a limitare gli avversari e a difendere il proprio canestro, ma che allo stesso tempo fatica ad essere altrettanto efficace nella metà campo offensiva.
I forlivesi hanno iniziato molto bene il campionato, ottenendo ben 4 vittorie nelle prime giornate e quindi affronteranno la trasferta reggiana in piena forma.
Gaetano Scirea si affiderà nuovamente all'esperienza dei fratelli Solfrizzi, all'estro del play Frigoli e alla fisicità del lungo Bracci. Dilas e Simone Ravaioli hanno raggiunto il team dopo aver iniziato la stagione in A2 con Forlì, mentre il mercato estivo ha portato la giovane guardia Bravi (l’anno scorso in Serie B con Porto Sant’Elpidio) e l’ala Ricci, che sta viaggiando a oltre 10 punti di media.
La palla a due avrà luogo alle ore 18:00 nell'impianto sito in via Matilde di Canossa a Castelnovo Monti.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48