Fiocco rosa questa mattina sull’ambulanza della Croce Rossa di Toano

Fiocco Rosa

Fiocco rosa questa mattina sull’ambulanza della Croce Rossa di Toano.

La bimba, secondogenita di una coppia marocchina residente nel comune di Toano, è nata durante il trasporto verso l’ospedale di Sassuolo (esattamente sul ponte della Veggia).
Ad assistere la mamma, oltre ai tre volontari, anche il medico e l’infermiera dell’automedica di Castelnovo ne' Monti.
Per la Croce Rossa di Toano è il quinto parto, il secondo di quest’anno.
Sono tutti molto contenti che alla fine sia andato tutto bene ed emozionati.
Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

3 Commenti

  1. Dottor Venturi, governatore Bonaccini, battete un colpo.
    Qui in montagna non si nasce più in ospedale, ma in ambulanza verso la pianura.
    Direi ottima scelta di sicurezza per mamma e nascituro.
    Ottimo lavoro comunque al personale Cri e Ps di Castelnovo che sono intervenuti.

    M.B.

    Rispondi
  2. Sì, siamo tutti contenti che sia nata una nuova creatura, anche perché ancora una volta è andato tutto bene. Speriamo che sia sempre così, perché in caso contrario qualcuno qualche responsabilità dovrà pur averla. Certo che se questa è sicurezza…

    Antonio D. Manini

    Rispondi
  3. Meno male che la vita è più forte della politica!
    Buon viaggio, piccola! Che il cammino nel mondo ti trovi pronta e ti sia agevole.

    Partigiana Jane

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48