La E80 Bema domina a lungo, ma rischia nel finale. Arriva però un’altra importante vittoria: superata Ferrara 84-79

Grande partita di Alessandro Longoni, autore di 25 punti nella vittoria con Ferrara

Bella vittoria per la E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti che nel 2° turno del girone di ritorno di Sere C Gold supera in casa Basket Ferrara 2018 con il punteggio di 84-79. I castelnovesi raccolgono così il secondo successo consecutivo, conquistato in volata ma vissuto in vantaggio sin dai primi minuti.
Partenza sprint dei padroni di casa che giocano un’ottima pallacanestro in entrambi i lati del campo e firmano un primo parziale da 11-3 trascinati da capitan Guarino. I romagnoli rispondono con un mini-break da 5-0 e tornano a sole 2 lunghezze di ritardo. Il finale di quarto è però a tutto a favore della Lg che allunga grazie ai punti di Mallon e chiude i primi dieci minuti avanti di 8.
Nel secondo periodo la partita è meno intensa, ma Castelnovo continua a proporre una difesa molto aggressiva che mette in difficoltà gli ospiti. Si torna a segnare dopo 2 minuti e la tripla di Varotta vale il +11, che diventa +13 con il tiro dalla media di Longoni. Coach Furlani sprona i suoi, che reagiscono con un parziale da 8-0 e tornano a -5. Ma i montanari non subiscono il contraccolpo: prima un gioco da 4 punti di Longoni, poi un altro da 3 punti di Parma Benfenati (altra eccezionale prova del lungo nonostante sia ancora a mezzo servizio) permette alla Lg di terminare la prima metà di gara sul 35-27.
Al rientro in campo, al canestro di Parma Benfenati risponde Ghirelli che segna due triple in fila e riporta Ferrara sul -4. Ha però inizio lo show firmato Longoni-Mallon, implacabili e bravi a tenere la Lg avanti nel punteggio. Cattani e Petronio provano a far rientrare i ferraresi in partita, ma i due “Cinghiali” chiudono il periodo con 4 punti consecutivi e Castelnovo affronta così la quarta frazione sul +10 (56-46).
La E80 Bema inizia alla grande gli ultimi 10 minuti e con un parziale da 9-4 si trova avanti di ben 15 punti. I romagnoli non intendono però gettare la spugna così, prima Favali e poi Magni, fanno tornare gli ospiti a -10. Mallon dall'arco segna il +12 Lg quando mancano quattro minuti alla sirena, ma non è ancora finita. I padroni di casa si bloccano in attacco, concedono di più in difesa e il trio Davico-Mandic-Petronio firma un parziale di 7-0 che, a poco meno di 120 secondi dal termine, vale il -4 Ferrara. La E80 Bema fatica ancora in fase offensiva, ma a poco meno di un minuto dal termine Magnani segna una tripla fondamentale dall'angolo e Castelnovo torna a respirare sul +7. Cattani realizza da sotto il -5 per Ferrara e gli ospiti ricorrono quindi al fallo sistematico e sperare negli errori di Castelnovo dalla lunetta. Longoni è però di ghiaccio e fa 2/2. A 35 secondi dalla sirena Mandic manda a segno una gran tripla e i romagnoli sono ancora lì. Longoni subisce l’ennesimo fallo (9 totali durante l’intera partita) e segna solo 1 dei 2 tiri liberi a disposizione, con Ferrara che ha ancora un possesso per ridurre le distanze: i ragazzi di Furlani non riescono però a trovare la via del canestro e Castelnovo può così festeggiare un altro importante successo.
Nuova prova di carattere della E80 Bema, protagonista di una fantastica partita per 35 minuti e che ha vissuto il finale a corto di ossigeno. Prestazione positiva dell’intero collettivo, trascinato dalla coppia Longoni (25 punti per il lombardo) e Mallon, ben coadiuvato dall'ottima gara di Guarino e Parma Benfenati.
Ci ha provato Ferrara a sbancare il Pala Giovanelli: i romagnoli sono rimasti ad inseguire lungo l’intero confronto, ma non si sono arresi e hanno sfiorato il colpaccio. La neonata formazione paga diversi momenti di appannamento, con la squadra che ha iniziato a segnare con continuità solo negli ultimi minuti.
La Lg osserverà ora due settimane di meritato riposo, mentre i ferraresi riceveranno in casa sabato prossimo il fanalino di coda Montecchio.

E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti – Basket Ferrara 2018 84-79

Parziali: 21-13; 35-27; 56-46.

E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti: Mabilli ne, Lentini 2, Magnani 9, Varotta 8, Longoni 25, Levinskis, Guarino 10, Mallon 21, Parma Benfenati 9, Prošek, Torlai ne. Allenatore: Diacci.

Basket Ferrara 2018: Petronio 8, Davico 10, Cattani 6, Antoci ne, Magni 12, Caselli 2, Mandic 23, Vigna ne, Favali 4, Farioli 2, Lorenzi ne, Ghirelli 12. Allenatore: Furlani.

Arbitri: Meloni – Piedimonte.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48