Tre giovani avvocatesse scommettono su Carpineti

Quelli che resistono, rimangono e in Appennino vogliono lavorare e vivere. In questo caso sono tre giovani donne. A discapito della chiusura delle ultime e uniche due edicole del paese, c'è chi su Carpineti scommette.

Sono le avvocatesse Evelin Tavaroli, Ramona Barbieri ed Eleonora Beretti che, dopo l’esame di Stato e precedenti esperienze professionali, hanno deciso di unire le forze e stamane alle 11 hanno inaugurato il loro studio associato a Carpineti.  Accade in Piazza Repubblica 10 dove questi locali erano in precedenza liberi.

La loro attività è presentata anche da una pagina Facebook e la notizia di questa inaugurazione ha incassato molte condivisioni.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Alla faccia di chi vuole una montagna spopolata. Brave!!!!

    Cristian

    Rispondi
  2. In bocca al lupo.

    Carlo

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48