Chiusa la Gatta-Pianello

A seguito delle precipitazioni piovose che si stanno verificando in queste ore e al repentino scioglimento del manto nevoso presente al suolo, sta aumentando la portata del fiume Secchia, con pericolo di allagamento ed erosione della pista realizzata nell'alveo del fiume nel tratto Gatta-Pianello.

In via cautelativa e per precauzione il sindaco di Villa Minozzo, Luigi Fiocchi, ha ordinato l'immediata interruzione del transito veicolare dalla SP 9, in località Ponte Gatta, alla SP 108, in località Ponte Pianello.

I Carabinieri e l'ufficio tecnico sono incaricati sul controllo e sull'osservanza dell'ordinanza.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Da una parte c’è il ponte Rio-Sologno quasi inagibile, dall’altra la Gatta-Pianello chiusa. Alla corriera che deve passare da Bondolo mettiamo le ali? O chi di dovere decide di trovare una soluzione? I soldi per aggiustare il ponte non erano già stati finanziati? Che fine hanno fatto?

    Laura

    Rispondi
  2. Siamo alle solite. Bisogna sperare che la strada regga ma io ho i miei dubbi, già prima di questa situazione il fiume all’altezza del campo sportivo di Gatta passa in due punti a fianco della pista e lì probabilmente la eroderà, poi passeranno mesi per la sistemazione, poi passeranno mesi prima dell’asfalto, poi tornerà la piena e il giochino ripartirà. E come al solito, a rimetterci siamo noi che amiamo vivere qui e che tutti i giorni ci svegliamo all’alba per raggiungere il posto di lavoro, tribolando in inverno per la neve e in estate per le strade rovinate. Paghiamo le tasse come tutti ma siamo trattati da cittadini di serie B.

    Gaccio

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48