Provinciale 91 bloccata per frane, Torri (Si): Intervenire per non isolare la frazione di Vaglie

Conoscere i tempi di ripristino della Strada Provinciale 91 dopo la frana che si è verificata lo scorso 2 febbraio a causa delle nevicate nella frazione di Vaglie, nel comune di Ventasso (Reggio Emilia). A chiederlo, con un'interrogazione, è il consigliere di Sinistra Italiana Yuri Torri.

Non è la prima volta che capita che una frana blocchi la SP 91: è successo nel dicembre 2017, quando Vaglie "aveva subito un duro colpo con l'interruzione della strada per diversi mesi", e nel marzo 2018, quando "un'altra frana interessò la stessa frazione rischiando di isolarla". Dunque "la Regione decise di intervenire a supporto economico di Provincia e Comune per consentire l'esecuzione urgente di ripristino dell'infrastruttura stradale. L'intervento impegnò 75 mila euro".

"Il 14 maggio scorso - ricorda Torri - l'assessore all'Ambiente Paola Gazzolo disse che "nell'ambito delle attività per il finanziamento del cosiddetto Piano Centro-Nord, che trova copertura a valere sulle risorse stanziate dalla Legge di stabilità 2018, la Regione ha segnalato interventi sulle frane per oltre 28 milioni di euro, dei quali 4,3 destinati a 10 interventi nell'Appennino reggiano".

Ora Torri interroga la giunta per sapere "quali saranno le tempistiche per il ripristino della SP 91, se l'intervento finalizzato al consolidamento dell'abitato di Vaglie segnalato nel Piano Centro-Nord sia stato effettivamente finanziato e - infine -, nel caso in cui non sia stato finanziato, se e come intenda intervenire per consolidare la frazione".

(Margherita Giacchi)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

3 Commenti

  1. Ma perché nel frattempo non si mette a disposizione un ponte provvisorio a segmenti? Se la frana non supera i 50 mt di lunghezza, garantisce un transito sufficiente. La manutenzione e riparazione delle vecchie strade che uniscono i paesi della fascia alta è difficile e infinita, con un ponte mobile si risolve almeno il problema nell’immediato.

    Giovanni Onfiani

    Rispondi
  2. Consolidamento dell’abitato? Ma di cosa sta parlando questo? La frana si trova tra il ponte Rossendola e la località Casenove, a circa 3 km da Vaglie e 2 da Ligonchio. Il paese di Vaglie per fortuna non è interessato da nessuna frana. Per quanto riguarda l’intervento del 2018 è stato finanziato dal Comune di Ventasso, Regione e Provincia non hanno messo un centesimo; quest’ultima ha solo provveduto alla progettazione, ed è assolutamente provvisoria in quanto non è stata ripristinata la sede stradale ma è stata realizzata una pista a senso unico alternato su un terreno privato, concesso in uso. Per il ripristino della frana del dicembre 2017 occorrono 700 mila euro. Costerebbe meno tenere pulite le cunette e assumere un cantoniere. Siamo stanchi di gente che si fa portatrice di problemi solo a scopo elettorale senza neanche conoscerli, servono interventi concreti immediati e definitivi.

    Commento firmato

    Rispondi
  3. Buonasera, ringrazio per le osservazioni. La situazione della frana che interessa la provinciale 91 mi è chiara avendola vista di persona. Preciso che il richiamo all’abitato è solo una questione tecnica ripresa dai documenti per i quali chiedo chiarimenti, il riferimento è comunque al tratto di strada indicato anche dal lettore. Nessun dubbio quindi sull’abitato. Non è la prima volta che presento un’interrogazione in proposito e ho pensato di presentare questa proprio perché so che l’intervento della Regione fin’ora è stato molto limitato e chiedo maggiore interessamento e maggiore rapidità. In situazioni del genere i Comuni, soprattutto quelli più piccoli, fanno quello che possono ma fanno fatica se non vengono sostenuti. Pienamente d’accordo sulla questione cunette. Saluti

    Yuri Torri

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48