Parco delle Alpi Apuane, al via il progetto “Sapori Mestieri e Natura”

Nei giorni scorsi a Massa, nella sede del Parco Regionale delle Alpi Apuane, è nato un nuovo progetto di turismo lento per contribuire ad apportare nuove energie nei territori delle montagne, per collaborare con gli enti nel combattere l’abbandono dei luoghi dell’entroterra.

Una serie di iniziative legate alle cose semplici e della tradizione, che possano essere anche esportate, e già in fase di sperimentazione in alcuni luoghi del Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano e del Parco Regionale Alpi Apuane.

Artefici dell’iniziativa, l’imprenditore Moreno Gherardi, Giuliano Guerri presidente dell’associazione Mangia Trekking, la guida escursionistica Chiara Piaggio e Federico Gherardi, affermato ristoratore.

Il progetto denominato Sapori Mestieri e Natura prevede che attraverso un’attività sportiva (alpinismo lento) diffusa e svolta con professionalità, si valorizzino i sapori, gli antichi mestieri e la natura dei luoghi, inserendo ogni iniziativa in un ampio contesto fatto di percorsi tra il mare e la montagna. Dove ogni nuova attività possa rientrare in quel contesto turistico che vuol valorizzare le connessioni tra le peculiarità dei parchi del mare ligure e quelli delle montagne tosco-emiliane. Dove i piccoli paesi dell’entroterra possano trovare una loro connotazione di “meta turistica” e di “albergo diffuso”, come è già avvenuto in tante località del mare. In luoghi con paesaggi straordinari, caratterizzati da una natura incontaminata, segnati dalla vita ed il lavoro dell’uomo nel tempo.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48