Tempesta di vento: 106 Km orari. Il record sul Cusna

Una nuova tempesta di vento è in corso dal pomeriggio sul nostro Appennino. La velocità massima, con ben 106 Km/h la si è avuta sul Cusna dove la temperatura è precipitata da 2 a - 9°C. Balzo termico analogo anche nel medio Appennino dove, oltre a vedersi folate di fiocchi di neve, la temperatura è scesa da 14° a 2° C di queste ore serali.

Inoltre, in base alle rilevazioni di Reggio Emilia Meteo le puntate massime di vento si sono avute a Carnola con 75,6 Km/h, i 71 di Toano, i 76 di Borzano di Albinea e, a scendere, sino ai 67 di Reggio e i 70 di Gazzata.

Un fenomeno, quello ventoso, che ha dato i primi segnali sulla nostra vetta più alta già nella serata di ieri, con una bruca precipitazione degli eventi dopo le ore 13. Come di consueto attenzione a rami abbattuti, cadute di vasi, pali,  piante di recente messa a dimora e non solo.

L'invito alla popolazione è a prestare massima attenzione e prendere dovute precauzioni, onde evitare pericoli derivanti dalla caduta di comignoli, cornicioni, tegole, alberi, rami, pali, impalcature ed altri oggetti. Ma, a questa ora della notte, l'invito è a restare in casa.

Proprio per il forte vento, il servizio di allerta meteo della Regione Emilia Romagna ha dichiarato la situazione di allerta "gialla" sino alle ore 14 del 13 marzo.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Sinceramente, nulla di eccezionale l’evento di ieri per la nostra montagna con la particolarità che il vento era di Maestrale e non il “solito” Libeccio. Se andate indietro negli archivi di Reggioemiliameteo potrete vedere che negli ultimi quindici giorni per ben due volte, la velocità massima del vento sulla cresta del Cusna ha sfiorato i 160 Km/h!
    Giusto per la cronaca.
    Saluti

    Francesco

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48