Il Parco Tegge di Felina apre una nuova fase con l’inaugurazione della rinnovata sala ristorante

Il Parco Tegge di Felina fa un ulteriore salto di qualità. Domenica 17 marzo inaugura infatti la sala ristorante completamente rinnovata e apre una nuova fase.

Saranno presenti all'inaugurazione il sindaco Enrico Bini e diversi ospiti del mondo delle imprese e delle associazioni.

Ad annunciarlo la giovane presidentessa del Parco Tegge Ramona Malvolti, al suo quarto anno di incarico, che ha guidato la scelta approvata dall'assemblea lo scorso anno: adottare una ristrutturazione importante dell'impianto.

Il Parco Tegge già conosciuto come location per matrimoni, pranzi aziendali, associazioni, oggi ancora più elegante e funzionale rilancia la sua attività, rinnova e rimodula lo spazio per cene nei fine settimana con menù alla carta.

“Ai piatti tradizionali realizzati con prodotti locali e di alta qualità si affiancheranno cene a tema, degustazioni, eventi culturali legati al cibo. La nuova stagione che vogliamo aprire, risponde a nuove esigenze e nuovi target” dichiara Ramona Malvolti. “All'attività di ballo e corsi settimanali in una sala che si colloca tra le prime in provincia, si riproporranno le serate di discoteca e la nuova sala ristorante, con una acustica fortemente migliorata e spazi separabili, si presterà ad eventi diversi. Per i matrimoni poi verrà offerta una più alta qualità e migliore funzionalità della sala coordinata con lo spazio esterno, un ampio giardino vicino al castagneto, la porta di ingresso che va dal Monte Fosola al Castello di Carpineti. Un'area di alto valore ambientale”.

Il nuovo look e nuovi programmi non porteranno a trascurare la missione originaria del Parco Tegge, la finalità sociale per cui è stato creato negli anni '80 da un gruppo di volontari di Castelnovo. Il sostegno e l'ospitalità al mondo del volontariato avrà sempre un ruolo centrale nell'attività del Parco Tegge.

“Sempre di più il Parco Tegge vuole porsi come luogo attrattivo, soggetto sempre più attivo di un progetto di ospitalità e turismodel nostro territorio - conclude Ramona Malvolti -. Vogliamo rilanciare quella sfida a cui crediamo molto e che ci ha condotto fin qui: tenere insieme impresa e finalità sociale, ricreativa. Tenere insieme alta qualità professionale e volontariato”. L'inaugurazione della sala sarà accompagnata da un intrattenimento musicale, con la voce di Vania Tronconi, e naturalmente si concluderà con un buffet della tradizione.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Adesso è una sala bellissima! Ma anche 35 anni fa, per me, era stupenda.

    Alba

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48