Vetto, incendio nella valle del Tassobbio: quattro ettari in fumo

Ancora incedi e ancora in Appennino. Sabato sera a finire in fumo sono stati quatto ettari boschivi tra Vogilato e Piagnolo, nel vettese.

Sono dovute intervenire ben cinque squadre di Vigili del Fuoco da Sant'Ilario, Castelnovo Monti e dalla caserma centrale di Reggio Emilia: l'incendio si era propagato da due fronti. Adesso è in corso la bonifica dei focolari che dovrà essere dettagliata onde evitare riprese del fuoco. Per le cause si faranno successive valutazioni. Sicuramente lo stato di secco e la tipologia presente di vegetazione, ginestra e fustaia di pino nero, costituiscono elementi a favore dell'incendio.

Fabio Ruffini, sindaco di Vetto,  ha individuato una squadra di volontari Aib (Antincendi boschivi) che effettueranno un monitoraggio della bonifica.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48