La E80 Bema si aggiudica il derby tutto reggiano: superata Arena Montecchio 51-69

Il giovane Gianluca Prošek, messosi in luce nella vittoria contro Montecchio.

Torna al successo la E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti che a Montecchio si aggiudica il derby tutto reggiano della Serie C Gold superando la Polisportiva Arena con il punteggio finale di 51-69. I Cinghiali tornano a casa con il “referto rosa” dopo due stop consecutivi e conquistano così la 13ª vittoria stagionale nel 12° e penultimo turno del girone di ritorno.
La prima parte di gara è vivace ed equilibrata, con Castelnovo che si porta in vantaggio senza però scappare nel punteggio. Grazie ad un parziale da 7-0, a metà periodo l’Arena firma il contro sorpasso (13-10). I ragazzi diretti da coach Diacci sono però a distanza e chiudono i primi dieci minuti in vantaggio di una sola lunghezza.
Ad inizio frazione la Lg allunga sul +5, ma Montecchio non è lontana. Nel frattempo si abbassano le percentuali con le due formazioni che non riescono a segnare per diversi minuti. A metà quarto Castelnovo è avanti di 4, poi due triple consecutive di Mazic permettono alla E80 Bema di raggiungere la doppia cifra di vantaggio. Astolfi interrompe il parziale, ma nel finale Prošek ne segna 5 di fila chiudendo la prima metà di gara sul 24-37 a favore degli ospiti.
Al rientro in campo i castelnovesi raggiungono +14, poi si spegne la luce dei montanari che subiscono la rimonta dei padroni di casa: i ragazzi di Martinelli realizzano un super parziale da 11-0 e riaprono il match tornando a sole tre lunghezze di ritardo. Dopo quasi sei minuti senza riuscire a segnare nemmeno un canestro, la E80 Bema trova nuovamente il fondo della retina e il break firmato Levinskis-Parma Benfenati riporta gli ospiti sul +9, che diventa +10 alla conclusione della terza frazione.
In apertura del quarto periodo, nuovo mini-parziale della Lg che si riporta sul +14. La tripla di Vecchi è l’ultimo vero sussulto di Montecchio: la E80 Bema è protagonista di un 8-0 con cui raggiunge il massimo vantaggio di +19 e chiude definitivamente il match. Succede poco negli ultimi cinque minuti di gara, con l’Arena dal roster limitato (solo 9 giocatori a referto) e incapace di mettere in piedi un secondo tentativo di rimonta. Alla sirena il tabellone segna il 51-69 finale che permette a Castelnovo Monti di ritornare, momentaneamente, al terzo posto in classifica.
Prova positiva della E80 Bema che raccoglie due punti preziosi, soprattutto in considerazione della contemporanea e inaspettata sconfitta di Fiorenzuola. La Lg è brava a prendere il largo nella seconda frazione, ma rischia di buttare tutto all'aria durante il “black-out” mentale del terzo quarto. Positive le gare di Mazic, Lentini, Parma Benfenati e del giovane Prošek.
Si chiude qui la difficile stagione regolare di Montecchio, che la prossima settimana osserverà un turno di riposo in attesa dei play-out. L’Arena gioca un buon primo quarto ed è riuscita ad impensierire gli ospiti con la rimonta del terzo periodo, ma paga i soli 6 punti segnati nella seconda frazione e una difficile serata al tiro (31% dal campo e un misero 3/21 da 3). I ragazzi di Martinelli terminano così all'ultimo posto con sole tre vittorie in campionato, ma speranzosi di potersi rifare e mantenere la categoria agli spareggi-salvezza.
La Lg Competition tornerà in campo domenica prossima nella difficile sfida interna contro Anzola: l’obiettivo degli uomini di Diacci è quello di mantenersi nelle prime quattro posizioni e poter così beneficiare del fattore campo ai play-off.

Polisportiva Arena Montecchio - E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti 51-69

Parziali: 18-19; 24-37; 39-49.

Polisportiva Arena Montecchio: Seclì 9, Borghi, Riccò, Bertolini 7, Vecchi 5, Astolfi 13, Vanni 7, Negri 8, Guidi 2. Allenatore: Martinelli.

E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti: Mazic 18, Mabilli, Lentini 9, Magnani 6, Varotta ne, Longoni 8, Levinskis 5, Guarino 4, Parma Benfenati 11, Prošek 8, Ferri ne, Torlai. Allenatore: Diacci.

Arbitri: Riccardi - Gusmeroli.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48