Home Cronaca Omicidio in un bar a Rondinara di Scandiano

Omicidio in un bar a Rondinara di Scandiano

7
0
La persona uccisa: Giorgio Campani

Un confronto tra due residenti a Baiso, un 58enne ed un 60enne, è finito con la morte del 60enne Giorgio Campani, ex necroforo e autista di scuolabus di Borgo Visignolo, cui l'altro ha sparato in volto  un colpo di pistola.

La vicenda si è svolta in un bar di Rondinara di Scandiano intorno alle 10:30 di questa mattina. Mancano ancora i dettagli, comunque l'omicida è stato arrestato dai carabinieri.

Gianpietro Guidotti, la persona che ha atteso l'arrivo delle forze dell'ordine

Si tratta di Gianpietro Guidotti, conosciuto come Picchio, che, dopo aver sparato con una 38 special, si è seduto ad aspettare le forze dell'ordine.

Probabilmente tra i due, coetanei e conterranei che si conoscevano da sempre, esistevano dissapori circa i confini di terreni di proprietà sulle colline.

 

Articolo precedenteSilvano Scaruffi porta il nostro dialetto oltre oceano per le strade di Saint Louis e New York
Articolo successivoPiano Lupi. Salvaguardare gli allevamenti e tutelare i cittadini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.