Riapre l’accesso al sentiero verso la sommità della Pietra dal sagrato del santuario

Da domani, sabato 20 aprile, riapre la porzione di sentiero che dal sagrato del santuario mariano sotto le pareti della Pietra di Bismantova, si collega al sentiero che sale fino al piano sommitale.
Questa porzione del percorso, che era possibile bypassare utilizzando il sentiero che sale passando accanto al Rifugio, era chiusa praticamente dal crollo del febbraio 2015 quando una porzione consistente di roccia era precipitata proprio sul piazzale accanto al santuario.
Da allora si sono susseguiti interventi di ripristino e messa in sicurezza, e nell'ultimo periodo anche quelli di riqualificazione dell'ex Eremo, ora di proprietà del Parco nazionale e che diventerà un centro culturale, di documentazione, testimonianza e servizio sul rapporto tra spiritualità e natura, e sulle straordinarie caratteristiche di Bismantova in termini geologici, storici, archeologici, religiosi.
Già in questi giorni precedenti il lungo weekend di Pasqua, la Pietra è affollata di turisti e visitatori.
La riapertura del sentiero consentirà di visitare nuovamente anche la storica “sorgente” posta vicina al sagrato, anch'essa oggetto di lavori di sistemazione che l'hanno ripristinata dopo il crollo.
Anche il centro di Castelnovo nei prossimi giorni ospiterà molti eventi e attività culturali, musicali, legati alla tradizione, attraverso lo storico cartellone “Pasqua ne' Monti”.
In vista delle iniziative che coinvolgeranno in particolare il centro storico del paese, nella giornata di ieri sono stati effettuati alcuni interventi di sistemazione sul selciato di piazza Peretti, dove erano state segnalate in particolare due buche piuttosto consistenti e che potevano presentare eventuali rischi per i pedoni.
Altri interventi di sistemazione del selciato verranno effettuati dopo le festività di Pasqua e il ponte del 25 aprile.
Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48