Rally, enduro, slalom in salita: ancora risultati per i piloti del Moto Racing Team

Mossi dalla passione per i motori, i piloti del Moto Racing continuano la stagione di corse portando a casa nuovi trofei.

Ecco gli ultimi risultati.

Rubens Ferrari e Celso Campani, piloti di slalom in salita.

Trofeo di Rubens Ferrari

Corsa di slalom in salita, tenutasi domenica 5 maggio sulla vecchia strada che porta nel centro della città di Casina. Partendo con la prima manche con una leggera pioggia, la gara è poi stata sferzata dalla grandine e infine da un violento acquazzone, tanto che i direttori di gara hanno preferito effettuare solo una simulazione della seconda manche, ovvero facendo fare ai piloti solo il tratto di partenza. Rubens porta a casa un primo di categoria e terzo assoluto dietro due auto da rally, che commenta come “davvero imprendibili”. Come il compagno, anche Celso è risultato primo di categoria e diciottesimo assoluto.

Gianluca Fontana  e  Giorgio Magnani, piloti di enduro.

Sul tracciato di Salsomaggiore in provincia di Parma, i due enduristi hanno raggiunto il terzo posto assoluto nella gara “due ore a coppie”, che prevede di compiere il maggior numero di giri possibile del percorso, con possibilità di alternare i due piloti formanti la squadra.

Thomas Ruffini  e Matthieu Ruffini, piloti di enduro.

Come prima gara regionale enduro, la competizione del 28 aprile si è svolta a Marzaglia, in provincia di Modena. I due cugini castelnovesi hanno concluso con soddisfazione realizzando un secondo di classe per Matthieu e un ottavo di classe per Thomas. “Il tracciato era sul letto del fiume, in mezzo a sassi smossi e sabbia, con anche qualche tratto di sottobosco - commenta Matthieu - il contachilometri segnava 170 km a fine gara e hanno tagliato un pezzo del percorso perché se no non si finiva più”, commenta il pilota ricordando la lunga giornata.

Nicola Cassinadri  e Barbara Incerti, squadra di rally.

La squadra di rally Cassinadri - Incerti sulla loro Peugeot 205

Svoltosi in val Sugana, il Rally History si è tenuto il 28 e 29 aprile. A bordo della loro Peugeot 205, il pilota Nicola e la navigatrice Barbara, hanno totalizzato il primo di classe nella competizione. “Il rally era molto difficile, - commenta Nicola - perché lassù non c'è collina ma montagna, quindi o salite o discese a picco, alla fine dell'asfalto c'era proprio il burrone”. Partiti con qualche difficoltà, hanno scalato la classifica curva dopo curva, finendo 23esimi assoluti. Concludendo, il pilota desidera rivolgere “un ringraziamento ai meccanici, e a tutti quelli che ci hanno seguito sia in gara che da casa”.

 

 

Competizioni cariche di emozioni per i piloti del Moto Racing Team di Felina.

(Tommaso Cabassi)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48