Bts – map of the soul: persona theories. Speakeasy a cura di Giorgia Bertolani

Giorgia Bertolani

Prosegue la collaborazione fra il Liceo Linguistico “Cattaneo-Dall’Aglio” e Redacon.

"Speakeasy", una rubrica curata dagli studenti.

----

Bts - map of the soul: persona theories

Hello everybody!

Today’s theme is BTS and their latest album: “Map Of The Soul: Persona

First of all: who is bts?

BTS is a South Korean boy band consisting of seven members, whose stage names are RM (leader), Jin, Suga, J-Hope, V, Jimin and Jungkook.          This group was formed by Big Hit Entertainment in 2013 and now they are the biggest band in the world, named one of TIME’s 100 most influential people of 2019.

A peculiarity that makes this band unique in the world is that each of their albums (the release of one is called “comeback”) is based on a specific and deep topic, often taken from the books of well-known authors: they like to develop ideas based on the work of some great thinkers, like their Wings album, which is based on Hermann Hesse’s book “Demian”, which is about a boy's relationship with good and evil in the world.

 

A month ago, BTS released their single “Boy With Luv” featuring the American singer Halsey  from their latest album ”Map Of The Soul: Persona”. The following day, on April 13, it was confirmed that their song became the most-viewed online video with 74.6 million views in just 24 hours.

Why am I telling you about them? Simple: because this album may refer to “Jung’s Map Of The Soul” by Murray Stein.

Swiss anthropologist and psychologist Carl Gustav Jung (1875-1961) was the founder of analytical psychology and believed that there are four major archetypes of the human mind that form one's personality as a whole:

  • Persona;                                              
  • Shadow;
  • Anima/Animus;
  • Self.

An archetype is a primitive mental image innate from our earliest human ancestors and it’s supposed to be present in the collective unconscious.

He described the “Persona” as our public image, the way we present ourselves to the world. The word comes from the Latin term that refers to masks worn by the ancient Greeks during theatrical performances, so the mask we wear in public represents a certain image of us: father, mother, chief, artist, president of republic, etc.

Persona is then the result of social adaptation that plays an important role in dealing with other people. If the Persona is excessive, then our authentic personality fades until it becomes practically unrecognizable.

Bts have included masks in much of their recent work, including their “Fake Love” and “Singularity” videos and in the 2018 Mama intro video. The band has also previously discussed the importance of authenticity in their work, including how vital it’s not to confuse their identities as performers with their identities as people.

Some Army (official name of the Bts’ fans) believe that like the Love Yourself series, Map of the Soul will be a trilogy, with three chapters: Persona, Self, and Shadow (combined with Anima/Animus).

 

Then there are fans who believe that Map of the Soul, and specifically Jung's theories, are tied to the Love Yourself series:

Love Yourself: Her (the 1st album of the series) represents “Anima” (the femininity present in men), as the videos that were released along with the album included different women (perhaps the members' female alter-egos).

Love Yourself: Tear represents the “Shadow” archetype, as it deals with dark, repressed feelings and desires.

Love Yourself: Answer would be “Self”, as it describes self-acceptance and awareness.

 

More broadly, fans are theorizing about Map of the Soul's place within BTS's discography as a whole. There's a hidden track on the band's debut album, 2 Cool 4 Skool, called “Path”. In the song, the members talk about the roads that have led them to become singers and their fears that they're choosing the wrong careers. BTS's last few album titles spell out the word "path," which could represent that they now believe this is the definitive path for them to follow.

In the album there are some songs that have a hidden and deep meaning:

  • Mikrokosmos”: it means “small world” and it describes the relationship between the one and the other, so it’s connected to the concept of individuality and community by This relationship refers to man as representative of the universe, which the human summarizes in himself. Our psyche is in harmony with the structure of the universe: what happens in the macrocosm (“Makrokosmos”) happens equally in our soul.
  • Dionysus”: he was the God of wine, summer and theater. He was a male, but with a feminine nature (Anima), as he was raised as a girl to hide his true identity from Hera. So he’s also the God of people who feel confused about genders, because he himself can relate to this uncertainty about sexual identity. This dual personality is linked to Jung’s concept of Persona and the masks. 
  • “Jamais vu”: it comes from the psychological phenomenon for when you have experienced something many times, but you’re completely unfamiliar with the feeling. It’s the reverse version of “déjà vu”, which is when you feel as if you had already done something, but you never have, and you’re completely familiar with it.

 In a recent interview, the boys said that the entire album is dedicated to their greatest love: their fans, who always support them from all over the world.

I think that the connection between deep themes taken from well-known books and song lyrics is something really cool and quite innovative in the field of music. In this way, the band can deal with themes that are still a taboo for some societies and it’s a way to entertain and make all the people who follow them more aware of themselves and the world. They’ve taught millions of fans to love themselves first, because no one will love us more than ourselves. Even if we are not perfect, we are beautiful.

Giorgia Bertolani, Classe 3aQ Liceo Linguistico Dall’Aglio

Traduzione.

 Bts-Mappa dell’anima: teorie sulla persona

 Ciao a tutti!

Il tema di oggi sono i Bts e il loro ultimo album: "Map Of The Soul: Persona"

Prima di tutto: chi sono i Bts?

I Bts sono un gruppo musicale sudcoreano composto da sette membri, i cui nomi d’arte sono RM (leader), Jin, Suga, J-Hope, V, Jimin e Jungkook. Questo gruppo è stato formato dalla Big Hit Entertainment nel 2013 e ora sono la più grande band del mondo, nominati tra le 100 persone più influenti del 2019 da Time.

Una peculiarità che rende questa band unica al mondo è che ognuno dei loro album (la cui uscita è chiamata "comeback") si basa su un argomento specifico e profondo, spesso tratto dai libri di autori noti: amano sviluppare idee basate sul lavoro di alcuni grandi pensatori, come il loro album Wings, basato sul libro di Hermann Hesse "Demian", che parla della relazione di un ragazzo con il bene e il male nel mondo.

Un mese fa, i Bts hanno lanciato il loro singolo "Boy With Luv" con la cantante americana Halsey dal loro ultimo album "Map Of The Soul: Persona". Il giorno successivo, il 13 aprile, è stato confermato che la loro canzone è diventata il video online più visto con 74,6 milioni di visualizzazioni in sole 24 ore.

Perché vi sto parlando di loro? Semplice: perché questo album potrebbe riferirsi a "Jung's Map Of The Soul" di Murray Stein.

L'antropologo e psicologo svizzero Carl Gustav Jung (1875-1961) fu il fondatore della psicologia analitica e credeva che esistessero quattro principali archetipi della mente umana che formano la personalità nel suo insieme:

  • Persona;
  • Ombra;
  • Anima/Animus
  • Sé.

Un archetipo è un'immagine mentale primitiva innata proveniente dai nostri primi antenati umani e dovrebbe essere presente nell'inconscio collettivo.

Jung descrisse la "Persona" come la nostra immagine pubblica, il modo in cui ci presentiamo al mondo. La parola deriva dal termine latino che si riferisce alle maschere indossate dagli antichi Greci durante le rappresentazioni teatrali, quindi la maschera che indossiamo in pubblico rappresenta una certa immagine di noi: padre, madre, capo, artista, presidente della repubblica, ecc.

La Persona è quindi il risultato dell'adattamento sociale che svolge un ruolo importante nelle relazioni con le altre persone. Se la Persona è eccessiva, la nostra personalità autentica svanisce fino a renderla praticamente irriconoscibile.

I Bts hanno incluso le maschere in gran parte del loro lavoro recente, inclusi i loro video "Fake Love" e "Singularity" e nel video introduttivo ai Mama del 2018. La band ha anche discusso in precedenza dell'importanza dell'autenticità nel loro lavoro, incluso quanto sia vitale non confondere le loro identità di artisti con le loro identità come persone.

Alcuni Army (nome ufficiale dei fan dei Bts) credono che, come la serie di Love Yourself, Map of the Soul sarà una trilogia, con tre capitoli: Persona, Sé e Ombra (combinati con Anima/Animus).

Poi ci sono fan che credono che Map of the Soul, e in particolare le teorie di Jung, siano legate alla serie di Love Yourself:

Love Yourself: Her (il primo album della serie) rappresenta "Anima" (la femminilità presente negli uomini), in quanto i video che sono usciti insieme all'album includevano diverse donne (forse gli alter-ego femminili dei membri).

Love Yourself: Tear rappresenta l'archetipo di "Ombra", poiché tratta di sentimenti e desideri oscuri e repressi.

Love Yourself: Answer sarebbe "Sé", in quanto descrive auto-accettazione e consapevolezza.

Più in generale, i fan stanno teorizzando sul ruolo di Map of the Soul all'interno della discografia dei Bts nel suo complesso. C'è una traccia nascosta nell'album di debutto della band, 2 Cool 4 Skool, chiamata "Path". Nella canzone, i membri parlano delle strade che li hanno portati a diventare cantanti e delle loro paure di scegliere le carriere sbagliate. Gli ultimi titoli degli album dei Bts formano la parola "percorso" (path), il che potrebbe rappresentare il fatto che ora credono che questo sia il percorso definitivo da seguire.

Nell'album ci sono alcune canzoni che hanno un significato nascosto e profondo:

  • "Mikrokosmos": significa "piccolo mondo" e descrive la relazione tra l'uno e l'altro, quindi è collegato al concetto di individualità e comunità di Jung. Questa relazione si riferisce all'uomo come rappresentante dell'universo, che l'umano riassume in sé stesso. La nostra psiche è in armonia con la struttura dell'universo: ciò che accade nel macrocosmo ("Makrokosmos") avviene ugualmente nella nostra anima.
  • "Dioniso": era il Dio del vino, dell'estate e del teatro. Era un maschio, ma con una natura femminile (Anima), essendo cresciuto come una ragazza per nascondere la sua vera identità da Era. Quindi è anche il Dio delle persone che si sentono confuse riguardo ai generi, perché lui stesso può relazionarsi con questa incertezza sull'identità sessuale. Questa doppia personalità è legata al concetto di Persona di Jung e alle maschere.
  • "Jamais vu": viene dal fenomeno psicologico di quando si è sperimentato qualcosa molte volte, ma ci si sente completamente estranei alla sensazione. È la versione rovesciata di "déjà vu", ovvero quando ci si sente come se avessimo già sperimentato qualcosa, ma non l'abbiamo mai fatto, e ne avvertiamo l’assoluta familiarità.

In una recente intervista, i ragazzi hanno detto che l'intero album è dedicato al loro amore più grande: i loro fan, che li sostengono sempre da tutto il mondo.

Penso che la connessione tra temi profondi tratti da libri ben noti e testi di canzoni sia qualcosa di veramente eccezionale e piuttosto innovativo nel campo della musica. In questo modo il gruppo riesce ad affrontare temi che sono ancora un tabù per alcune società ed è un modo per intrattenere e rendere tutte le persone che li seguono più consapevoli di se stessi e del mondo. Hanno insegnato a milioni di fan ad amare sé stessi per primi, perché nessuno ci amerà più di noi stessi. Anche se non siamo perfetti, siamo stupendi.

 Giorgia Bertolani, Classe  3aQ Liceo Linguistico Dall’Aglio

Le altre lezioni di inglese.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

4 Commenti

  1. Really beautiful and interesting. Congratulations!

    Francesca

    Rispondi
  2. Very good Gio, interesting and pleasant topic.
    Keep it up!

    Danila

    Rispondi
  3. Very interesting
    And I believe this must have been difficult to write but you summarized well and done a good research
    Well done

    Gabriella

    Rispondi
  4. Good job Gio, very interesting article and very well made.
    The topics are well explained, congratulations!

    Alessia

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48