Festa di fine anno scuola dell’infanzia parrocchiale “Mater Dei”

“Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti”   (La luna e i falò, Cesare  Pavese).

Venerdì 24 maggio alle 20 il teatro Bismantova era gremito di genitori, nonni, parenti ed amici. Le famiglie dei bimbi della Mater Dei erano tutte riunite per la festa di fine anno.

I bambini hanno drammatizzato un testo scaturito dalle loro conversazioni del mattino intorno al progetto annuale “Castelnovo ne' Monti: storia e cultura di un territorio”

Il progetto ha permesso alle sezioni dei 4 e 5 anni di camminare sui ciottoli che pavimentano Via Vittorio Veneto, via Franceschini, zona lavatoio. Nel camminare in questi luoghi una mattina abbiamo incontrato una persona speciale: Ugo Viappiani, il quale ci ha accompagnato lungo le strade raccontando ai bambini aneddoti della sua infanzia vissuta nel borgo.

Grazie al suo racconto è nata questa drammatizzazione, arricchita dalla collaborazione con Luca Quercioli  che ha permesso di comunicare con il corpo e la musica emozioni, sensazioni, pezzi del narrato valorizzando un linguaggio non verbale.

Il racconto è stato interpretato e in parte drammatizzato da  Manuel Mandaglio, aiutato da Sara Giorgini e Camilla Favali che  hanno sostenuto i bambini nei movimenti sul palco.

La scuola dell’infanzia parrocchiale ringrazia  le famiglie per il loro continuo  sostegno  verso la scuola e tutte le persone che dedicano tempo per la realizzazione di tutto questo.

Un grazie particolare ad Ugo Viappiani per avere raccontato episodi della sua vita, per la grande umanità e sensibilità verso i bambini; ci scusiamo con lui se alcuni  episodi non sono stati proprio fedeli al racconto.

Abbiamo scelto di raccontare l’opera di un popolo, di un’infinità di uomini senza nome che hanno lavorato per creare l’identità della nostra comunità.

Un grazie speciale ai 95 bambini che hanno regalato una serata di emozioni e ricordi.

(Lo staff del Mater Dei)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Un sincero bravo allo Staff del Mater Dei e un’abbraccio al caro Ugo. Vorrei che mettesse per iscritto alcuni episodi della sua infanzia; sarebbero una perla per chi ha il cuore di ascoltare!

    Luigi Magnani

    Rispondi
  2. Bambini siete bellissimi. Bravi tutti voi e le vostre educatrici.

    Paola Bizzarri

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48