Monte Cusna, recuperato scialpinista scivolato nel canale

Nel pomeriggio di sabato 1 giugno il Soccorso alpino è intervenuto insieme ad Elipavullo, Vigili del Fuoco e ambulanza del 118 sulle pendici del monte Cusna, sull'Appennino reggiano.

Un uomo di cinquantadue anni residente in provincia di Reggio Emilia era impegnato in una escursione scialpinistica nel canale di Prassordo insieme al proprio cane; purtroppo l’amico a quattro zampe è scivolato in un pendio dal quale non è più riuscito a risalire. Il padrone allora ha tentato di recuperare il proprio cane ma, attraversando un pendio di neve instabile, è caduto nel ruscello di acqua di fusione, che scorreva sotto la lingua nevosa.

Bagnato ed infreddolito, oltre ad essere impossibilitato a muoversi, l’uomo ha iniziato a gridare per attirare l’attenzione di altri escursionisti in zona. Fortunatamente poco distante dal luogo dell’evento un uomo ha raccolto l’allarme, facendo partire la macchina dei soccorsi. Sono quindi stati mobilitati i tecnici del Soccorso Alpino Emilia-Romagna e l’elicottero dei Vigili del Fuoco, in quanto l’eliambulanza di Pavullo - abilitata per questo tipo di interventi - era impegnata in un altro soccorso.

Lo scialpinista è stato individuato e recuperato dal velivolo dei Vvf, quindi trasportato a valle, dove nel frattempo stava confluendo Elipavullo, liberatosi dal precedente intervento. Appena sbarcato, l’uomo è stato visitato dal sanitari di Elipavullo e affidato all’ambulanza che lo ha trasportato all’Ospedale di Castelnovo ne’ Monti, con una leggera ipotermia e alcuni traumi di lieve entità. I vigili del fuoco hanno poi provveduto al recupero del cane del cinquantaduenne.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48