Simone Corsini vince sui 53 chilometri del Dolomiti Extreme Trail

Due giorni di fatica e spettacolo, corsa e panorami mozzafiato in Val di Zoldo, con le rocce dolomitiche (dal Pelmo al Civetta, dalla Moiazza al San Sebastiano al Bosconero) a fare da cornice.

Sono state infatti 46 le nazioni che tra sabato 8 e domenica 9 giugno hanno dato vita alla settima edizione della Dolomiti Extreme Trail.

Un trail davvero estremo quello proposto dall'Atletica Zoldo, con tre percorsi tecnici, severi, scenografici: la gara regina, 103 chilometri di sviluppo e 7150 metri di dislivello positivo e altrettanti di dislivello negativo, la 53 chilometri (3.800 metri di dislivello) e la 23 chilometri (1.000 metri di dislivello). 1500 i concorrenti al via.

Nella gara sui 53 chilometri, partita alle 5.30 di sabato mattina, si è imposto il ventisettenne toanese Simone Corsini (6h37'52) che nella discesa finale è riuscito a distanziare il lombardo Giovanni Tacchini con il quale aveva fatto gara parallela per tanti chilometri. Al secondo e terzo posto lo stesso Tacchini (6h39'09) e il veronese Francesco Lorenzi (6h40'50").

"La gara è stata molto bella e durissima, - racconta Simone - con quasi 4000 metri di dislivello. Siamo partiti e rientrati da Forno di Zoldo, tra i gruppi delle Dolomiti Civetta, Moiazza, Pelmo e Bosco Nero. Percorso molto severo e impegnativo, come i partecipanti, erano presenti in 550 (iscrizioni a numero chiuso). Giornata ottima dal punto di vista fisico e mentale, sono molto contento di questo risultato che mi da un po' di soddisfazione per il tanto impegno che metto in questa disciplina".

Corsini corre per Eden team e Montura Trail Team.

(Alcune informazioni sono tratte da runningpassion.it )

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Complimenti per questa grande vittoria.

    Federica Benvenuti

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48