Valerio Perna: il ricordo a un anno dalla scomparsa

Valerio Perna

Domani ricorre il 1° anniversario della morte di Valerio Perna, fisioterapista scomparso il 13 giugno 2018, a seguito di una malattia scoperta solo due settimane prima, lasciando la moglie Elena, la figlia Sofia nata da soli 4 mesi, la mamma Marinella che vive a Pompei, il fratello Roberto, la nonna, zii, cugini e tanti amici.

Valerio, fisioterapista a Villa delle Ginestre e in altre strutture della montagna, aveva lasciato un ricordo indelebile nelle tantissime persone che aveva conosciuto in Appennino, da quando vi si era trasferito: era originario di Pompei, ed era arrivato sul territorio reggiano per lavoro.

Donazione in memoria di Valerio Perna

Qui aveva conosciuto la moglie, di Ciano d'Enza.

In suo ricordo, e per cercare di trasformare una così grande tragedia in un'azione solidale, era stata organizzata pochi mesi dopo una raccolta fondi a favore del Centro Oncoematologico di Reggio Emilia (Core) e di Avis: in totale erano stati raccolti più di 5000 euro, poi consegnati ad Ausl - Irccs di Reggio Emilia, nelle persone del direttore scientifico dottor Massimo Costantini e della dottoressa Maria Paola Ruggieri, e ad AVIS, tramite il Presidente della Sezione di Castelnovo Monti Paolo Cosmi.

I fondi donati ad Ausl - Irccs sono stati destinati a sostenere progetti di ricerca in oncologia.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Avis si unisce ai famigliari e agli amici nel ricordo di Valerio, ad un anno dalla sua scomparsa.

    Paolo Cosmi Avis Castelnovo ne’ Monti

    Rispondi
  2. Un pensiero, seppur velato dalla tristezza, di dolcezza verso la figlia e la moglie.

    Gianni

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48