Da Emilbanca 10 milioni di euro di finanziamenti agevolati per le aziende agricole e per i privati colpiti dalla grandine

Emil Banca mette a disposizione 10 milioni di euro per privati e aziende agricole che hanno subito danni dalla recente grandinata

10 milioni di euro di finanziamenti agevolati per imprese agricole e  privati che hanno subito danni dalla imponente grandinata che ha colpito in particolare le province di Bologna, Modena e Reggio Emilia lo scorso sabato 22 giugno.

Raccolti devastati e danni alle abitazioni e ai cristalli e alle carrozzerie delle autovetture, sono le principali conseguenze della furia della grandine

 “Come in tutte le precedenti occasioni in cui i nostri territori sono stati colpiti da avversità atmosferiche significative, Emil Banca scende in campo con proposte concrete per dare una mano a chi ha subito danni, molti dei quali nostri soci e clienti. Non vogliamo quindi far mancare il nostro aiuto per permettere loro di anticipare eventuali spese per il ripristino dei danneggiamenti subiti. Per questo abbiamo messo a disposizione un plafond di 10 milioni di euro per finanziamenti ad hoc”, ha commentato il Direttore generale, Daniele Ravaglia.

 Sos Grandine prevede:

- per i privati: finanziamenti fino 5 mila euro da restituire in massimo 3 anni, per finanziare a tassi agevolati i costi legati ad interventi di ripristino.  Le richieste, subordinate ad autocertificazione del danno, dovranno pervenire entro il 31 agosto 2019;

- per le aziende agricole:  finanziamenti fino a 100 mila, da restituire in 4 anni compresi 6 mesi di eventuale preammortamento, per finanziare il mancato reddito procurato dai danni della grandinata. Queste richieste potranno essere avanzate entro la fine dell’anno.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48