“Cuori in trincea”, recital sulla Grande Guerra per il centenario della fondazione Ana presso il Cavolaforum

Per il centenario di fondazione dell’Associazione Nazionale Alpini, celebrato nella novantaduesima Adunata Nazionale tenutasi a Milano il 10, 11 e 12 maggio scorsi, il Coro “Vocilassù” di Toano, dal 2010 diretto dal M° Armando Saielli, celebra la felice ricorrenza con un Recital sulla Grande Guerra in onore delle portatrici carniche e venete. Proprio nel Capoluogo lombardo infatti l’8 luglio 1919 nacque l’Ana.

Una scelta artistica non inusuale quella del sodalizio canoro toanese che già nel 2011 aveva celebrato i centocinquant’anni dell’Unità d’Italia con il suo primo Recital Addio mia bella addio, replicato anche fuori provincia.

Così lo presenta il presidente del Coro “Vocilassù” Franco Quaretti per Redacon: “Uno spettacolo che, a prescindere da qualunque e qualsivoglia implicazione e/o valutazione socio-politica, vuole significare una semplice ma autentica testimonianza storica, che vorremmo portare in giro, anche fuori provincia e regione, per proporlo a Enti locali, Associazioni e Scuole, interessate a conoscere o approfondire questo importante tassello della nostra Storia nazionale. Un ‘momento culturale forte’ di intrattenimento artistico-canoro, per costituire occasione di conoscenza e riflessione sulle sofferenze e atrocità della guerra, di tutte le guerre.”   

Afferma il direttore del Coro “Vocilassù” Armando Saielli in merito al Recital: “I canti accompagnano la narrazione attingendo dal classico repertorio degli alpini con un omaggio speciale al canto d’autore di Massimo Bubola, artista che nella sua produzione musicale ha dato ampio spazio alla musica popolare: il suo canto è riproposto nella armonizzazione di Gaetano Borgonovi.”

Conclude nella sinossi l’ideatore e regista Ubaldo Montruccoli, corista del Vocilassù e Alpino iscritto all’Ana: “Quattro i livelli narrativi costitutivi di questo Recital: i canti, le scenografie, la voce narrante e le azioni sceniche. L’appassionata esecuzione di canti d’epoca da parte degli amici coristi, sotto la professionale e attenta guida del nostro direttore Armando Saielli; per le scenografie abbiamo avuto la preziosa collaborazione di Antonio Pigozzi, già direttore del “Vocilassù”, corista e presepista di fama internazionale; poi la splendida voce narrante di Faustino Stigliani, con le azioni sceniche affidate ad attori e attrici con cui abbiamo già lavorato in passato: Elisa Montruccoli, Annalisa Violi e Vittorio Rabotti. Inoltre la fisarmonica del M° Lorenzo Munari per virtuosi e coinvolgenti interventi musicali. I costumi sono di Alessandra Di Michele e Maria Neroni, le attrezzature storiche della Collezione James Galimberti di Bibbiano (Re) e del Museo Sala Storica dell’Arma di Cavalleria di Reggio Emilia che doverosamente ringrazio. Per le strutture e gli impianti scenici ci siamo avvalsi della Falegnameria F.lli Croci - Quara di Toano. Un gran lavoro di squadra insomma che ho cercato di ben coordinare. Un prodotto d’Appennino.

Le vicende legate alle portatrici carniche e venete sono un tassello della nostra Storia nazionale, a mio parere, forse poco conosciuto. Noi vorremmo ricordare e onorare con questo Recital Cuori in trincea tutta la loro preziosa opera nascosta e i loro immani sacrifici fatti per l’Italia.”

Come prologo della locale Festa degli Alpini, la Prima del nuovo Recital avrà luogo nell’ampio e prestigioso spazio del Cavolaforum di Cavola di Toano venerdì 19 luglio 2019 alle ore 21.00.

Presenterà la serata il giornalista Gabriele Arlotti. L’ingresso è a offerta libera.

Locandina Cuori in Trincea

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48