Controlli flussi turistici su oltre 200 veicoli e 80 motocicli. Ritirate 3 patenti per eccesso di velocità

Nell’ambito dei servizi di controllo predisposti per i fine settimana dalla Polizia Stradale reggiana, sono stati oltre 250 gli automobilisti fermati e controllati nel comprensorio montano dagli uomini del distaccamento di Castelnovo ne’ Monti.

I controlli, avvenuti perlopiù sulla strada statale 63 e sulle principali direttrici provinciali che collegano la città con la montagna, hanno visto impiegate complessivamente quattro pattuglie di cui una motomontata coordinate dal sostituto commissario Roberto Rocchi.

I controlli hanno riguardato in maniera particolare le condotte che più possono mettere a rischio la sicurezza stradale, a cominciare dall’eccessiva velocità, all’uso del cellulare alla guida, fino al mancato utilizzo dei sistemi di ritenuta per i bambini.

Particolare attenzione è stata posta anche all’utenza motociclistica, soprattutto per quanto riguarda le modifiche tecniche non consentite ed il mancato utilizzo del cosiddetto “db-killer”, un dispositivo che serve per limitarne le emissioni sonore e ridurre sensibilmente quelle nocive.

Al termine dei servizi di controllo sono state oltre una ventina le violazioni accertate e 3 le patenti di guida ritirate per eccesso di velocità (un veicolo ha di poco sfiorato i 100 chilometri orari in centro abitato).

I controlli della Polizia Stradale proseguiranno anche nei prossimi week-end ed in particolare nelle ore serali e notturne per prevenire l’eventuale abuso di sostanze alcoliche o stupefacenti.

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48