Home Homepage Parte un nuovo progetto Geositi: “Alla scoperta della Val Tassobbio e delle...

Parte un nuovo progetto Geositi: “Alla scoperta della Val Tassobbio e delle Rupi di Campotrera e Rossena”

3
0
Alla scoperta della Val Tassobbio e delle Rupi di Campotrera e Rossena

Parte un nuovo progetto Geositi: “Alla scoperta della Val Tassobbio e delle Rupi di Campotrera e Rossena” – Dagli antichi basalti oceanici alle recenti catture fluviali del T.Tassobbio – un percorso tra i geosit, luoghi testimoni della storia geologica dell’Appennino nella Riserva MaB Unesco.

È stato presentato a Gombio (Castelnovo ne’ Monti –RE) , presso la sede della APS Val Tassobbio, ieri, 1 agosto, il progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna, è promosso dall’Unione Montana dei Comuni, con numerosi partner: Comuni, Associazioni Parchi Emilia Centrale, Università di Parma e la nuova Associazione Val Tassobbio.

Il calendario prevede escursioni e incontri fino a novembre, nel Paesaggio Protetto della Collina Reggiana-Terre di Matilde, tra i Comuni di Casina, Carpineti, Canossa, Castelnovo ne' Monti, Vetto, nella Riserva MaB Unesco Appennino Tosco Emiliano.

E' stato chiesto l'accreditamento ad Aigae per aggiornamento Gae e alcuni incontri saranno accreditati sulla piattaforma Sofia per gli insegnanti.

La prima escursione sarà domenica 4 agosto a Casina "Alla scoperta del paesaggio del Parmigiano Reggiano di Montagna".

Articolo precedenteCervarezza: ritorna la 3ª Mangialonga del Ventasso, sono aperte le iscrizioni
Articolo successivoCavana: “Il S. Anna ha bisogno di ortopedici?  Eccomi… io ci sono”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.