Facciamo memoria: 75^ anniversario dell’incendio di Toano da parte dei tedeschi

Il 5 agosto 2019 ricorre il settantacinquesimo anniversario dell’incendio di Toano.

La notte tra il 4 e il 5 agosto 1944 fu incendiata Villa Minozzo, sabato 5 Toano e domenica 6 Montefiorino.

È ancora vivo l’orrore suscitato dalle stragi del mese di marzo nelle vicine località di Susano, Costrignano, Monchio, Savoniero e Cervarolo: la popolazione di Toano teme che qualcosa di simile possa succedere anche qui, tanto più che si è sparsa la voce che, tra le truppe tedesche, vi siano i temutissimi mongoli. L’improvviso allontanarsi  dei partigiani, che presidiano il paese, lascia la popolazione nello sconforto, perché prelude all’imminente arrivo dei tedeschi: la gente, in preda al panico, abbandona le case e, portando con sé poche masserizie e generi di prima necessità, cerca scampo nelle boscaglie o nei casolari meno esposti della valle del Dolo.

Molti si rifugiano a Rondaneta, Rondanello e Codesino, dove trovano generosa ospitalità da parte delle famiglie ivi residenti, che offrono loro alloggio nelle case, nei fienili, nelle stalle…

5 agosto 1944 Toano

Peccato che nessuno abbia avuto la memoria e il tempo per commemorare degnamente questo drammatico evento: tragico, ma dal quale sono scaturiti gesti di generosità e altruismo impareggiabili, come ricorda “per non dimenticare” la targa sul cippo posto a Codesino.

Da noi sono venuti a mancare personaggi che di questa memoria hanno fatto cultura, nella convinzione che il ricordo e la conoscenza della storia fosse un vaccino contro il rigurgito delle idee e degli atteggiamenti che portarono a quegli orrori, a quelle mostruosità di cui si macchiarono gli uomini e che oggi troppi pretendono di negare.

Non vorrei essere tra quanti, immemori, con la loro distrazione vanificano l’impegno di chi, con consapevole responsabilità, ci ha preceduto.

Mario A. Ferrari

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48