Marola, nel vivo dell’estate con i prossimi appuntamenti: gastronomia, stelle, dialetto, moto e non solo

Il programma di Marola Estate entra nel vivo e si rinnovano tre appuntamenti entrati nella tradizione dell’Appennino. Il primo è previsto per giovedì 8 agosto ed è “Il mare in montagna” con il fritto misto dello chef Mario di Gombio. Ad animare la serata a suon di musica e divertimento saranno i Bandarabà: per tutti i presenti fritto misto, patate fritte, bibite e in alternativa per i non amanti del pesce, carne alla griglia. Si inizia alle 19.30.

Sabato 10 agosto alle 21 invece torna la passeggiata sotto la volta stellata guidata dagli esperti di IdeaNatura. La “Notte delle stelle cadenti” partirà dalla sede della ProLoco in centro al paese e si snoderà per attraverso i castagneti e le radure. Il costo di partecipazione è di 5 euro, prenotazioni al numero 338-6744818.

Domenica 11 agosto poi piazza Giovanni da Marola accoglierà come ogni anno il Raduno di Moto e Scooter d’epoca. Il ritrovo è fissato per le 8.30 e chiama a raccolta tutti gli appassionati delle due ruote a motore e dei mitici motorini a rullo. Oltre al trofeo “Va pian-Memorial Umberto Manini” assegnato a chi riuscirà a compiere un percorso a ostacoli nel maggior tempo possibile, alla fine del giro turistico nei dintorni di Marola, si uniranno vari premi per i partecipanti. Sarà presente anche il maestro di modellismo Iader Bagnoli con le sue fantastiche creazioni. Ad animare la mattinata sarà la simpatia dello speaker Alessandro Zelioli poi tutti a pranzo insieme nei locali della Proloco.

La giornata continuerà poi alle ore 21 con la commedia dialettale di Antonio Guidetti “Le dimondi dmei puser ed vein che ed coioun” nella sede Proloco dove, fin da ora, sono in vendita i biglietti.

L’intero programma è disponibile sul sito www.marola.it

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48