Vezzano. “Aspettando l’aurora” a Casola di Pecorile con un concerto religioso

La parrocchia di Pecorile, in collaborazione con le altre parrocchie dell’unità Pastorale di Vezzano sul Crostolo e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, organizza giovedì 15 agosto un evento denominato MusicaAssunta. “Aspettando l’aurora” avrà inizio alle ore 6:15 sul sagrato della chiesa parrocchiale di Casola Canossa (Pecorile) con un concerto denominato “Dell’aurora tu sorgi più bella”, elevazione spirituale nella solennità di Maria Assunta in cielo: dal gregoriano al devozionale, dalle arie solistiche alla polifonia con musiche di Von Bingen, Palestrina, Kodaly, Aichinger, Franck, Boellmann, Melloni, Mattioli.

L’esecuzione è affidata ai Solisti della Cappella della Cattedrale di Reggio Emilia diretti dal maestro Primo Iotti. Seguirà alle ore 7 la S. Messa mentre al termine una colazione sarà offerta sul sagrato. È questo un modo, oltre che devozionale e culturale, anche promozionale della Chiesa medioevale di Casola. La chiesa, dedicata a S. Eufemia, fu una delle cappelle che S. Anselmo vescovo di Lucca ed amministratore del Vescovado di Reggio Emilia dal 1082 al 1086 donò al monastero di S. Apollonio di Canossa in compenso del tesoro che la celebre Contessa Matilde aveva mandato al Pontefice Gregorio VII per i bisogni della guerra contro l’Imperatore Arrigo IV (di tale evento si ha notizia nella bolla di Adriano IV, nel diploma di Arrigo V ed anche nella bolla di Alessandro III del 1178).

La chiesa consisteva all’inizio di una piccola abside sul davanti della quale vi era una navata di forma quadrangolare. Durante il secolo 17° fu portata alla forma attuale mentre agli inizi del 1900 l’allora priore don Serafino Vezzani ”con mirabile ardimento ha innalzato la chiesa non elevandone la volta ma scavando il pavimento interno ed abbassando di circa un metro e messo il terreno all’intorno”. Un ultimo ed importante intervento di recupero è stato eseguito a fine ‘900 con un restauro conservativo di tutto l’edificio. Ora nella chiesa viene celebrata la S. Messa la prima domenica dei mesi da aprile ad ottobre. Per chi vuole avvicinarsi al luogo con una camminata può partire, a piedi, da Pecorile e in circa trenta minuti raggiungerà la chiesa di Casola.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48