Un grave incidente ha coinvolto una donna di 66 anni lungo la statale nei pressi di Casina

Oggi una donna di 66 anni residente a Reggio Emilia, probabilmente a causa di un malore, si è schiantata contro un Guard Rail lungo la SS 63 all'altezza del bivio per Casina.

L'incidente è avvenuto verso le 15.50 in direzione Reggio Emili dove stava presumibilmente facendo rientro a casa.

Per estrarre la donna dall'abitacolo, una Opel Mokka, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, a causa del forte impatto infatti il parabrezza è andato completamente distrutto e il guard rail è penetrato nella vettura bloccando la malcapitata all'interno; sull'asfalto non ci sono segni di frenata.

Sul posto sono intervenuti la polizia stradale e l'automedica di Castelnovo ne' Monti, l'ambulanza di Casina e l'elisoccorso che ha portato la donna al Santa Maria Nuova.

La Polstrada ha chiuso una corsia di marcia per compiere gli accertamenti del caso e ricostruire la dinamica dell'incidente.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48