Tra Castagneto di Baiso e Montecavolo, da ottobre a dicembre, iniziative per Vasco Montecchi e il mondo che fu

Domenica 6 ottobre 2019, ore 15:30

Inaugurazione della mostra di Vasco Montecchi a Castagneto di Baiso

Presenta il critico d’arte Marzio Dall’Acqua

Intervengono il Sindaco di Baiso Fabrizio Corti,

l’Assessore alla Cultura Fabio Spezzani e Roberta Mori, Consigliere Regionale

Grande festa della castagna al Castagneto

 ^^^^^^

Sabato 12 ottobre 2019, ore 16:30 al Centro d’Arte “Medardo Rosso” di Montecavolo

Inaugurazione della mostra di Vasco Montecchi

Presenta il critico d’arte Marzio Dall’Acqua.

“Volevo essere poeta” - Mostra di fotografia sul mondo contadino.

Foto di Annett Ahrends, poesie di Lenin Montanari

Giuseppe Ombrini presenta il libro di Vasco Montecchi “Il Castagneto visto da un bambino - dal 1941 al 1953”. Intervengono il Sindaco di Quattro Castella Alberto Olmi, il Vice sindaco Ivens Chiesi e l’Assessore alla Cultura Danilo Morini

Alla fine il Gran Buffet del Medardo

 Con il Patrocinio del Comune di Quattro Castella Comune di Baiso

Provincia di Reggio Emilia Regione Emilia Romagna

L’ALEPH DI VASCO MONTECCHI; l’eterno ritorno a Castagneto di Baiso

mostra a cura di Marzio Dall’Acqua

 Vasco Montecchi, prima che la scultura nella quale sarebbe diventato famoso, affrontò la pittura e solo in un secondo momento ebbe il coraggio di iniziare la sua avventura con la plastica. In questa mostra troviamo dunque le prime opere fatte con un disegno di straordinaria eleganza e di acceso realismo, che rappresenta gli uomini e le donne di Castagneto di Baiso, il luogo natale dell’artista, dove ha ora realizzato un museo diffuso ed un centro civico, dai volti terragni solcati dalle rughe e gonfiati dalle deformità della fatica e della miseria. Con materiale povero Vasco, maestro della lavorazione dell’aristocratico marmo, ha realizzato le sculture di questa antropologia di uomini che non esistono più, ma solo decenni fa erano protagonisti nelle nostre valli: la terracotta, l’argilla che si preleva facilmente. “Aleph” è un termine fenicio: la prima lettera dell’alfabeto ma, secondo il grande scrittore argentino Jorge Luis Borges, un punto che racchiude tutto l’universo, ogni tempo ed ogni spazio, che si nasconde alla nostra vista ma che, con attenta ricerca, potremmo trovare. Ecco l’aleph di Vasco Montecchi sono questi volti di terra e terrosi che ritornano nella sua produzione, al di là di un prima ed un poi e che si collegano con la sua vicenda di emigrante, fondendo così la loro storia con quella di un grande artista del nostro tempo.

Orario di apertura delle mostre

Castagneto di Baiso: sabato e domenica ore 10-12 / 15-18 e su appuntamento Info: Lorenzo 347 7131327 – associazione.cast.baiso@gmail.com

Centro d’Arte “Medardo Rosso” a Montecavolo: dal lunedì al sabato ore 16-19 Info: giuseppe 3490707809 – delmonteremo@gmail.com

^^^^^^^^^

Sabato 19 ottobre 2019, ore 16:30 a Castagneto di Baiso

In collaborazione con l’Associazione Amici della “Piva dal Carner” letture di poesie dialettali da parte dei poeti partecipanti al Premio di Poesia Dialettale “La Piva dal Carner”.

Saranno presenti i poeti: Annalisa Bertolotti, Domenico Bonibaldoni, AngiolinaCasoni Pantani, Angelo Codeluppi, Maria Codeluppi, Bruno Grulli, Enza Istelli, Maria Angela  Pantani,  Maria  Teresa  Pantani,  Savino  Rabotti,  Orio Riccò, Sergio Subazzoli, Antonio Zambonelli.

Intervengono: Bruno Grulli, Franco Piccinini, Denis Ferretti.Concerto del Maestro Paolo Gandolfi e la sua fisarmonica

 Alla fine Buffet

^^^^^^^^^^^^

Sabato 26 ottobre 2019, ore 16:30 al Centro d’Arte “Medardo Rosso” di Montecavolo

Adelmo Cervi (figlio di Aldo Cervi) presenta il suo libro “Io che conosco il tuo cuore”  storia di un padre partigiano raccontata da un figlio (Edizioni PIEMME, 2014)

Concerto di Araceli De Andrés, voce e chitarra; Corrado Pessina, clarinetto e sax. Canzoni popolari e di lotta, d’amore e rivoluzione, di poeti come Violeta Parra,Victor Jara, etc. In collaborazione con l’ANPI di Quattro Castella e ANPI provinciale RE

Alla fine, il Gran Buffet del Medardo

^^^^^^^

  Sabato 2 novembre 2019, ore 16:30 a Castagneto di Baiso

 Proiezione del film documentario “L’Appennino che suonava” del regista Alessandro Scillitani Sceneggiatura di Bruno Grulli e Alessandro Scillitani.

Il film è un viaggio ideale nei luoghi dell’Appennino Reggiano in

cui vissero e operarono i suonatori popolari tra fine Ottocento e metà anni ’70 del Novecento.

In collaborazione con l’Associazione Amici della “Piva dal Carner

Alla fine buffet

^^^^^^^^^

Sabato 9 novembre 2019, ore 16:30 al Centro d’Arte “Medardo Rosso” di Montecavolo

 Simone Tagliati, dell’ANPI e Consigliere comunale di Quattro Castella, presenta la sua ricerca: “Le vie della storia: tra Resistenza e Costituzione”.

I partigiani e gli antifascisti nelle vie del comune di Quattro Castella, le case di latitanza e i contadini nella Resistenza.

Intervento dello storico Antonio Zambonelli.

Concerto di Pierpaolo Curti: le canzoni dell’antifascismo e della Resistenza. Con la collaborazione dell’ANPI Provinciale RE e di Quattro Castella

Alla fine, il Gran Buffet del Medardo

^^^^^^

Sabato 16 novembre dicembre 2019, ore 16:30 a Castagneto di Baiso

“ Merenda Ancestrale”

Un pomeriggio con gli antichi lambruschi

Degustazione condotta e diretta dal Sommelier AIS Andrea Iori

Vini prodotti da antichi vitigni di lambrusco

Esposizione e vendita di prodotti biologici dell’azienda agricola “La Calcinara” di Cristian Benassi (pecorino, farro, miele, yogurt), e della Società Agricola “Al Prato” di Jacopo Campani e Alice Franchini (marmellate e composte vegetali).

^^^^^^^

Sabato 23 novembre 2019, ore 20

FESTA CON CENA POETICA al Centro d’Arte “Medardo Rosso” di Montecavolo

Arte, poesia e musica.

Si mangia, si beve e si balla.

Durante la serata i poeti sono invitati a leggere le loro poesie. Giochi poetici con premi enogastronomici

^^^^^^^

Sabato 30 novembre 2019, ore 16:30 al Centro d’Arte “Medardo Rosso” di Montecavolo

 Proiezione del documentario “L’ultimo contadino” - The last farmer.

Lo sfruttamento del mondo contadino da parte delle multinazionali in tre continenti (Asia, Africa, Sud-America).

Intervento di Alfredo Cucchi, esperto di agricoltura biologica.

Le recenti notizie sui drammatici cambiamenti climatici (incendi, alluvioni,   scioglimento   dei   ghiacciai,   gravi   cali   produttivi in

agricoltura), fanno sempre più comprendere l’urgenza di adottare, nel più breve tempo possibile, modelli di sviluppo e sistemi produttivi sostenibili. Uno dei più importanti di questi, per il settore primario agricolo, è l’agricoltura biologica o biodinamica che, con la riduzione del 70% delle emissioni di anidride carbonica e con l’eliminazione dell’utilizzo di prodotti chimici, rappresenta un esempio virtuoso di sviluppo sostenibile.

Alla fine, il Gran Buffet del Medardo

^^^^^^^

Sabato 7 dicembre 2019, ore 16:30 al Centro d’Arte “Medardo Rosso” di Montecavolo

 Proiezione del film “I sette fratelli Cervi” del regista Gianni Puccini (1968)

I contadini nella Resistenza a Reggio Emilia e in Italia Interventi del Senatore Alessandro Carri e di Adelmo Cervi

In collaborazione con ANPI Provinciale RE e ANPI di Quattro Castella

Alla fine, il Gran Buffet del Medardo

^^^^^^^^

 Sabato 14 dicembre 2019, ore 20 al Centro d’Arte “Medardo Rosso” di Montecavolo

Franca Pinnizzotto presenta “Le trovatore”

A lungo dimenticate, le Trovatore - poete occitane medievali - sono state riscoperte dal movimento delle donne. Nelle loro poesie cantano l’amore umano terreno e la loro spiritualità e la loro estetica sono assolutamente laiche.

Alla fine, il Gran Buffet del Medardo

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48