Comunità riunite per il benvenuto a don Pietro Rabitti, nuovo parroco dell’unità pastorale Puianello-Vezzano

Saluto dei sindaci a don Pietro (secondo da destra)

Don Pietro Rabitti è il nuovo parroco dell’unità pastorale Puianello-Vezzano che comprende le parrocchie di Puianello, La Vecchia, Montalto, Paderna, Vezzano e Pecorile. La cerimonia di ingresso ufficiale di don Pietro si è tenuta nel tardo pomeriggio di sabato 5 ottobre nella palestra comunale di Vezzano.

Tante persone hanno partecipato alla Santa Messa presieduta dal vicario generale della diocesi monsignor Alberto Nicelli. Don Pietro, 42enne originario di Sant’Ilario, è stato accolto dalle famiglie, dagli anziani, dai giovani e bambini che hanno preso parte alla celebrazione eucaristica animata dal coro con i membri delle parrocchie.

I sindaci di Vezzano sul Crostolo Stefano Vescovi e di Quattro Castella Alberto Olmi sono intervenuti per il saluto iniziale a don Pietro.

Momento Messa in palestra

“Sono un po’ emozionato – ha detto don Pietro subito dopo il benvenuto dei sindaci –, ma piano piano credo che lo stare insieme ci aiuterà a fare i passi necessari per crescere. Sono contento di essere qua. Torno nella mia terra dopo alcuni anni di un’esperienza molto bella a Roma. Confido e spero che l’amministrazione qua dovrebbe essere un po’ più semplice. Là (Roma, ndr) mi è stato un po’ difficile: i numeri sono effettivamente diversi e qui certamente credo c’è un’attenzione al territorio e alla persona diversi. Spero di collaborare insieme per tutte le attività”. Molti i sacerdoti che hanno concelebrato.

Era anche presente monsignor Paolo Rabitti, arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio. Elisa Valcavi, al termine della Messa, ha letto il saluto dei consigli pastorali al parroco che ha poi ricevuto alcuni doni tra cui una bicicletta mountain bike.

Il vicario mons. Nicelli presiede ingresso don Pietro (in ginocchio)

La festa è stata in seguito conclusa da una cena nella sala di San Martino di Vezzano per i sacerdoti presenti, i famigliari e amici di don Pietro e i rappresentanti delle sei parrocchie.

Don Pier Luigi Ghirelli (amministratore parrocchiale uscente dell’unità pastorale di Vezzano) e don Filippo Manini collaboreranno con don Pietro che risiederà a Puianello e guiderà quindi la nuova unità pastorale Puianello-Vezzano.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Un caro saluto e un caloroso augurio di “buon apostolato” a Don Pietro che abbiamo avuto modo di aprezzare e benvolere, questa estate, nel periodo trascorso presso la Parrocchia di Vetto in sostituzione del parroco Don Paul.

    Ivano Pioppi

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48