Dilva Attolini e il suo libro “Odilia e la Casa dei due pioppi” alle prossime presentazioni di Reggio Emilia e Cavola

Riceviamo e pubblichiamo.

-----

Il libro Odilia e la Casa dei due pioppi  sarà presentato alla Biblioteca Panizzi domenica 27 ottobre, alle ore 11.00, a Reggio Emilia in via Farini 3, e domenica 17 novembre, alle ore 11.00, in occasione della Festa del Tartufo a Cavola, presso la Biblioteca Quarta Dimensione in via Roma 41.

Per rendere più piacevole la presentazione, abbiamo costruito l’incontro come un piccolo spettacolo, mescolando racconto, letture e bellissime canzoni popolari, a cappella, che nascono dalle parole, all’improvviso, come se dalle emozioni un compositore le creasse in quel momento.

Vi attendono Dilva Attolini, Maria Alberta Ferrari, e il canto di Margherita Bonini. Per l’occasione a Cavola anche Paola Belli.

Biblioteca Panizzi. Odilia ritorna nella sua Reggio, nella sua città, per qualche momento. L’aveva attraversata,  obliquamente, nel 1940, per traslocare da Via Antonio Veneri al Villaggio Principe di Napoli, come si chiamava allora, lungo la Canalina. Un viaggio a piedi, con cinque figli al seguito, spingendo un carretto con le ultime cose. E’ passata sicuramente davanti alla Biblioteca, perché conosceva bene un luogo prediletto, Piazza San Prospero, il mercato delle stoffe che le piacevano tanto. Voleva fare la commerciante.

Odilia e la Casa dei due pioppi di Dilva Attolini

Cavola. Porto il libro in questo paese in un giorno di festa, come un gradito ritorno. La presentazione sarà presso la Biblioteca dell’Associazione Quarta Dimensione, una biblioteca, credo, molto particolare, nata dalla costanza di un gruppo di donne e uomini che si sono dati da fare per realizzarla, raccogliendo libri dalle loro case e mettendoli in comune, a disposizione della comunità. In questo spazio, ovviamente e periodicamente, vengono presentati libri. Il paese è anche un luogo a cui sono molto affezionata perché lì ho insegnato per cinque anni a un gruppo di ragazzi che ho sempre portato nel cuore. Ci mancherà Armando, l’autore del libro Il trattore e la carriola.

(Dilva Attolini)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48