Raduno di TuttoMontagna all’insegna dei riconoscimenti dell’importante ruolo sociale del mensile locale

Raduno TuttoMontagna 2019. Daniela con relatori

Si è tenuto a Toano, nella mattinata di domenica 20 ottobre, il raduno di TuttoMontagna. Oltre sessanta giornalisti collaboratori si sono dati appuntamento nel salone di un noto ristorante locale.

A fare gli onori di casa il direttore Michele Campani, che dopo aver parlato dello stato della rivista e del suo percorso, ha dato la parola al presidente dell'associazione stampa reggiana Giuseppe Adriano Rossi e al consigliere regionale dell'ordine dei giornalisti Mario Guidetti, i quali hanno ribadito l'importanza del mensile e a vario titolo hanno ringraziato tutti i collaboratori giornalisti per il loro impegno nel raccontare la storia, le tradizioni, i personaggi dei nostri territori che piacciono tanto ai lettori.

Ha concluso infine il presidente regionale dell'ordine dei giornalisti Giovanni Rossi, sottolineando: “Periodici come TuttoMontagna sono molto importanti per la vita delle comunità, sono un elemento di aggregazione sociale, perché raccontano la storia e hanno un ruolo fondamentale. Sono un patrimonio molto apprezzato e da non perdere”.

Piacevole e a sorpresa anche la premiazione della signorina Daniela Campani da parte della famiglia di TuttoMontagna, dell'associazione Stampa Reggiana “Gino Bedeschi” e dell'ordine dei Giornalisti dell'Emilia-Romagna (“che hanno avuto il privilegio”, dice il diploma consegnato) di ricevere sempre il sorriso che scalda l'anima e riconoscenti la nominano Giornalista ad Honorem. Come omaggio, è stato da loro inoltre consegnato alla giornalista un orologio, a bel ricordo dell'evento.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. TuttoMontagna e Redacon, la stampa che piace a me: documentata, mai sopra le righe, valorizza il territorio e “le sue anime”… Che aggiungere se non “bravi, bravi, brev” – con voi, con gli amici lettori: socializziamo il sapere e “vogliamoci bene – non è difficile, basta provarci” Dani, col suo sorriso, ci vuole bene, siempre e tanto e di questo noi le siamo grati

    MarioGuidetti

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48