“E tu, chissà dove sei… Affrontare la perdita di una persona cara con i più piccoli”. Un incontro con lo psicologo Matteo Cavalletti

Mercoledì 11 dicembre, ore 20.30, presso il Centro Pastorale Interparrocchiale Don Bosco la scuola dell’Infanzia paritaria parrocchiale Mater Dei e l’Oratorio Don Bosco organizzano una serata dal titolo “E tu, chissà dove sei… Affrontare la perdita di una persona cara con i più piccoli”.

Il venir meno di una persona cara rappresenta un evento che ogni persona, prima o poi, si trova ad affrontare nella propria vita. Un evento doloroso, spesso difficile da metabolizzare, che ci porta a numerose riflessioni. Di fronte a questi eventi, come si pongono i più piccoli? E come ci poniamo noi grandi con loro? Come ci comportiamo di fronte alle ingenue, curiose, tanto semplici quanto spiazzanti domande?

Il dialogo interattivo della serata sarà guidato dal dottor Matteo Cavalletti (psicologo-psicoterapeuta) e aiuterà a riflettere su quali siano gli elementi che promuovono e ostacolano l’elaborazione di questo evento nel bambino, per poi concludere con alcuni spunti di riflessione pratici che possono guidare nel “da farsi” quotidiano per accompagnare i più piccoli in questi momenti.

Matteo Cavalletti: Psicologo-psicoterapeuta. Docente e tutor di ricerca presso la Scuola di Psicoterapia “Studi cognitivi” di Milano - Scuola Cognitiva di Firenze. Socio ordinario della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (Sitcc), dell’Associazione Italiana per lo Studio del Trauma e della Dissociazione (Aisted) e della European Society for Trauma and Dissociation (Estd). Lavora come libero professionista.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48